Inizia la stagione 2010: Italia del Fondo in Sudamerica


A fine Gennaio in Sudamerica parte la stagione internazionale 2010 del nuoto in acque libere ed il team italiano sarà tra i protagonisti.


Gli appuntamenti sono la Maraton Acuatica Ciudad de Rosario (Argentina) il 24 Gennaio e la Maraton Acuatica Santa Fè (Argentina) il 31 Gennaio, valevoli come prime due tappe della FINA OWS Grand Prix 2010.

Sempre il 31 Gennaio inizia l’altro circuito FINA con la 10km Marathon Swimming World Cup 2010 a Santos (Brasile).

L’Italia del Fondo presenta nella trasferta sudamericana otto nuotatori, tra i quali Camilla Frediani (CC Aniene), recente vincitrice del FINA OWS Grand Prix 2009, e Martina Grimaldi (CN Uisp Bologna), medaglia di bronzo a Roma 09.
Gli altri italiani convocati in questo inizio stagione sono: Alice Franco (Asti N / CS Esercito), Andrea Volpini (FFOO Napoli), Luca Ferretti (Marina Militare / N Livorno), Simone Ercoli (FFOO Napoli / Aurelia N), Simone Ruffini (Pesaro N), Rachele Bruni (SC Forum).

Lo staff tecnico che segue gli atleti è composto da Alessandro Polito per le gare in Argentina, Raffaellino Borello e Fabio Venturini per la gara in Brasile.

In questo inizio di stagione saranno assenti gli altri medagliati italiani di Roma 09, Valerio Cleri e Federica Vitale, che invece restano in Italia per allenarsi.

Concluso il collegiale di Dicembre a Roma, l’intenzione del CT della Nazionale Massimo Giuliani è una preparazione alle competizioni a turno per tutti gli atleti, abituandoli al ritmo gara, a lottare con avversari di caratura internazionale e puntare ad un graduale inserimento dei giovani nuotatori in previsione degli Europei di Budapest ad Agosto.

Al termine della trasferta sudamericana il gruppo italiano tornerà ad allenarsi, alcuni andranno il 26 Febbraio per due settimane in altura a Sierra Nevada, gli altri rimarranno a Roma.

Confermato vincente il programma tenuto da Valerio Cleri negli ultimi due anni, il CT Giuliani afferma che ora tocca agli atri atleti azzurri seguirlo.

Fonte: Federnuoto

Lascia un commento

Chiusa la Fanzine NAL

12 Aprile 2013 -

LA FANZINE NAL CHIUDE DEFINITIVAMENTE!


Dopo aver provato anche la via delle sottoscrizioni ed aver costatato che non vi sono i numeri per far sopravvivere la fanzine, NAL decide di chiuderla definitivamente.

Parte dei contenuti e delle aree tematiche proseguiranno ad esistere sul sito della società sportiva e consultabile solo per coloro che sono iscritti.

A nome dell'intero Staff ringrazio coloro che ci hanno appoggiato, seguito, criticato, dato spunti per migliorare e per provare a credere ad un progetto che valorizzi il movimento del nuoto in acque libere, a volte poco considerato da chi invece dovrebbe migliorarne il posizionamento e la notorietà.

Un arrivederci nelle acque della nostra penisola. Buon nuoto!

Alessandro Pilati
Presidente NAL





FOCUS Meteo Meduse





Switch to our mobile site