Sorrentino e Dipellegrini vincono la 3ª Nuotata Lido delle Rose


Atleti che entrano in acqua

Domenica 01 agosto si è svolta al Lido “Tancau” marina-Lotzorai (Ogliastra) la gara di nuoto Tancau-Isolotto-lido delle Rose, prova valida come tappa del campionato Italiano UISP 2010.


Il campo gara è stato caratterizzato nelle ore precedenti la competizine da una fastidiosa brezza tesa da nord con onde trasversali, ma prima del via la brezza è calata sino a scomparire ed il mare si è appiattito.

Alla gara sono 50 gli atleti partenti provenienti da tutta la Sardegna che si sono dati battaglia sin dai primi metri, e Paolo Sorrentino prende subito il comando mantenendo la posizione sino di testa sino al traguardo, concludendo i 4,3 chilometri in 46’34″, secondo Marco Vantaggio in 47’56″, terzo Alessandro Spano in 48’29″.

Tra le femmine vince Silvia Dipellegrini in 57’44″, seconda Evelin Heiste-Modde in 1h01’41″, terza Stefania Ponsanu in 1h01’51″.

Positivi i commenti dei concorrenti, grazie anche al positivo supporto dei canoisti che hanno affiancato tutti gli atleti durante il tracciato.
Si è ritirato un solo atleta e si registra la partecipazione di un nuotatore non vedente, accompagnato dal suo trainer, che ha percorso l’intero tracciato arrivando entro i primi trenta.

A fine gara sono seguite le consuete premiazioni, con la società Nuoto Libero Olbia che ritira il premio come squadra più numerosa.

Dino Orru, parte dell’organizzazione della manifestazione, è soddisfatto della riuscita della competizione, e ringrazie “tutti i volontari che hanno dato il loro apporto alla riuscita della gara e dell’intera giornata di sport, nonché tutti coloro che hanno partecipato come atleti e come pubblico, correttissimo e di supporto a tutti i partecipanti. Un arrivederci alla prossima edizione, Agosto 2011“.

LEGGI I RISULTATI E LA CLASSIFICA DELLA COMPETIZIONE

Lascia un commento

Categorie | Notizie

Chiusa la Fanzine NAL

12 Aprile 2013 -

LA FANZINE NAL CHIUDE DEFINITIVAMENTE!


Dopo aver provato anche la via delle sottoscrizioni ed aver costatato che non vi sono i numeri per far sopravvivere la fanzine, NAL decide di chiuderla definitivamente.

Parte dei contenuti e delle aree tematiche proseguiranno ad esistere sul sito della società sportiva e consultabile solo per coloro che sono iscritti.

A nome dell'intero Staff ringrazio coloro che ci hanno appoggiato, seguito, criticato, dato spunti per migliorare e per provare a credere ad un progetto che valorizzi il movimento del nuoto in acque libere, a volte poco considerato da chi invece dovrebbe migliorarne il posizionamento e la notorietà.

Un arrivederci nelle acque della nostra penisola. Buon nuoto!

Alessandro Pilati
Presidente NAL





FOCUS Meteo Meduse





Switch to our mobile site