Simone Ercoli vince la Maratona Acquatica di Rosario 2010


Podio, da sinistra: Alexander Studzinski, Simone Ercoli e Bertrand Venturi (foto rosarionatacion.com)

La stagione internazionale del nuoto in acque libere è iniziata a Rosario (Argentina) con la gara sulla distanza di 15 chilometri e l’Italia del nuoto mette la sua firma con la vittoria di Simone Ercoli.


La 16^ Maratona Acquatica della Città di Rosario ha registrato un record di nazionalità partecipanti per le competizioni in Argentina, ben 13 Paesi diversi tra i 38 atleti (uomini e donne).
Come oramai consuetudine, le centinaia di persone che seguono ed acclamano i nuotatori arricchiscono la scenografia dell’evento.

Il percorso è triangolare, la temperatura dell’acqua è di 24 gradi ed il tracciato è caratterizzato da una corrente contraria a ridosso del centro del fiume. A fine gara, Simone Ercoli sottolinerà la difficoltà a nuotare questo tratto dov’era posta una delle boe di virata.

Per la maggior parte della gara il tedesco Studzinski ha dominato, mentre gli altri nuotatori hanno marcato a distanza: Simone Ercoli ed Andrea Volpini, l’argentino Guillermo Bertola ed il francese Bertrand Venturi.
In un primo momento hanno dato battaglia il bulgaro Petar Stoychev e l’argentino Damian Blaum (rispettivamente campione e vicecampione del mondo del Grand Prix 2009), ma poi sono stati superati e distaccati dagli avversari, accumolando all’arrivo oltre un minuto di ritardo dal vincitore.

Simone Ercoli (G.S. Fiamme Oro Napoli) vince con il tempo di 1h55’04″30 ed è protagonista di un finale emozionante grazie al testa a testa da fotofinish col tedesco Alexander Studzinski, arrivato in 1h55’04″60, che non è riuscito così a bissare il successo dello scorso anno. Per proclamare il vincitore si è dovuto attendere qualche secondo per capire chi avesse toccato per primo il pontile dell’arrivo.
Con mezzo minuto di distacco arriva terzo il francese Bertrand Venturi (1h55’34″), che ha la meglio sul gruppo degli inseguitori, composto dagli italiani Rodolfo Valenti ed Andrea Volpini e dall’argentino Guillermo Bertola.
La classifica finale per gli italiani vede quarto Rodolfo Valenti, sesto di Andrea Volpini, tredicesimo Mattia Alberico e quattordicesimo Edoardo Stochino.

Tra le donne, la vittoria è stata una lotta a tre con il doppio sucesso argentino, grazie al primo posto di Cecilia Biagioli in 2h01’46″ ed il secondo di Antonella Bogarin in 2h01’59″. Terza la spagnola Esther Nunez Morera in 2:02:13.
Per le italiane si segnala il settimo posto di Camilla Frediani (C.C. Aniene) ed il ritiro della compagna di squadra Laura La Piana per rottura del costume.

Prossimo appuntamento il 31 Gennaio con la 57 chilometri Santa Fe – Coronda, dove gareggeranno gli stessi atleti italiani ad esclusione di Simone Ercoli, che invece parteciperà alla prima tappa di Coppa del Mondo 10K a Santos (Brasile) insiema ad Alice Franco, Luca Ferretti, Martina Grimaldi, Rachele Bruni e Simone Ruffini.

SCARICA IL DOCUMENTOSCARICA IL PDF DELLA CLASSIFICA E DEI RISULTATI MASCHILI
SCARICA IL DOCUMENTOSCARICA IL PDF DELLA CLASSIFICA E DEI RISULTATI FEMMINILI

Lascia un commento

Chiusa la Fanzine NAL

12 Aprile 2013 -

LA FANZINE NAL CHIUDE DEFINITIVAMENTE!


Dopo aver provato anche la via delle sottoscrizioni ed aver costatato che non vi sono i numeri per far sopravvivere la fanzine, NAL decide di chiuderla definitivamente.

Parte dei contenuti e delle aree tematiche proseguiranno ad esistere sul sito della società sportiva e consultabile solo per coloro che sono iscritti.

A nome dell'intero Staff ringrazio coloro che ci hanno appoggiato, seguito, criticato, dato spunti per migliorare e per provare a credere ad un progetto che valorizzi il movimento del nuoto in acque libere, a volte poco considerato da chi invece dovrebbe migliorarne il posizionamento e la notorietà.

Un arrivederci nelle acque della nostra penisola. Buon nuoto!

Alessandro Pilati
Presidente NAL





FOCUS Meteo Meduse





Switch to our mobile site