Sbadigli prima di una gara importante?


Uno sbadiglio (fonte flickr.com/photos/lomokev/)

Se la risposta è sì, probabilmente avete avuto esperienza di uno sbadiglio da adrenalina. Un caso emblematico di questa strana reazione è stato Apolo Anton Ohno.


Lo sbadiglio da adrenalina è ricondotto sia ad uno stato di stress, conflitto e paura, come asserisce il Center for Non-Verbal Studies ma anche ad una reazione biochimica, in quanto questi stati d’animo hanno come effetto un rilascio di ormoni e neurotrasmissioni collegati allo sbadiglio (sono coinvolti infatti i livelli di serotonina e dopamina).

In conclusione, quando l’adrenalina non contribuisce a causare sbadigli, il suo precursore, cioè la dopamina [per le motivazioni che si possono leggere qui], può scatenare qualche sano sbadiglio pre-gara.

Ora avete una buona scusa anche in quelle situazioni dove lo sbadiglio è semplicemente causato dalla noia ;-)

Lascia un commento

Chiusa la Fanzine NAL

12 Aprile 2013 -

LA FANZINE NAL CHIUDE DEFINITIVAMENTE!


Dopo aver provato anche la via delle sottoscrizioni ed aver costatato che non vi sono i numeri per far sopravvivere la fanzine, NAL decide di chiuderla definitivamente.

Parte dei contenuti e delle aree tematiche proseguiranno ad esistere sul sito della società sportiva e consultabile solo per coloro che sono iscritti.

A nome dell'intero Staff ringrazio coloro che ci hanno appoggiato, seguito, criticato, dato spunti per migliorare e per provare a credere ad un progetto che valorizzi il movimento del nuoto in acque libere, a volte poco considerato da chi invece dovrebbe migliorarne il posizionamento e la notorietà.

Un arrivederci nelle acque della nostra penisola. Buon nuoto!

Alessandro Pilati
Presidente NAL





FOCUS Meteo Meduse





Switch to our mobile site