Raccolta fondi al Cimento di Camogli pro alluvionati


Foto di repertorio del Cimento invernale di Camogli, edizione 2011 (foto camonaco.com)

Venerdì 6 Gennaio si svolgerà il Cimento Invernale di Camogli, tradizionale appuntamento invernale di nuoto in acque libere, giunto quest’anno alla quinta edizione con l’intento di raccogliere fondi di beneficenza per i comuni spezzini colpiti dall’alluvione.


La manifestazione è organizzata dalla EGS CaMonaco in collaborazione con la Rari Nantes Camogli, oramai un classico appuntamento tra i cimenti invernali delle festività natalizie.
L’edizione di quest’anno è stata posticipata a Gennaio perché rientra nel progetto del Comune di Camogli “Camogli Day Out“, che vedrà protagoniste anche l’ASCOT, la Pro Loco ed altre associazioni, con l’obiettivo di raccogliere fondi di beneficenza per sostenere le popolazioni alluvionate dello spezzino, in particolare del Comune di Borghetto Vara, uno dei comuni maggiormente colpiti dai recenti disastri meteo delle scorse settimane e forse rimasti più nell’ombra dai media nazionali.

Il programma del cimento invernale di Camogli prevede una donazione libera da parte di ogni partecipante per l’acquisto di un cartella della Tombolata organizzata dal Comune di Camogli la sera stessa del 6 Gennaio nel centro storico. Chi prenderà parte al cimento riceverà una cartella in omaggio a quella già acquistata.
Da qui nasce lo slogan della manifestazione: “Ci tuffiamo per aiutare qualcuno a tornare a galla“.

Appuntamento quindi a Camogli alle ore 11.00, in programma una breve partita di pallanuoto in mare ed a seguire il tuffo del cimento invernale. Al termine verrà offerto un piccolo buffet a tutti i partecipanti.

link downloadSCARICA LA LOCANDINA DELLA MANIFESTAZIONE

Lascia un commento

Chiusa la Fanzine NAL

12 Aprile 2013 -

LA FANZINE NAL CHIUDE DEFINITIVAMENTE!


Dopo aver provato anche la via delle sottoscrizioni ed aver costatato che non vi sono i numeri per far sopravvivere la fanzine, NAL decide di chiuderla definitivamente.

Parte dei contenuti e delle aree tematiche proseguiranno ad esistere sul sito della società sportiva e consultabile solo per coloro che sono iscritti.

A nome dell'intero Staff ringrazio coloro che ci hanno appoggiato, seguito, criticato, dato spunti per migliorare e per provare a credere ad un progetto che valorizzi il movimento del nuoto in acque libere, a volte poco considerato da chi invece dovrebbe migliorarne il posizionamento e la notorietà.

Un arrivederci nelle acque della nostra penisola. Buon nuoto!

Alessandro Pilati
Presidente NAL





FOCUS Meteo Meduse





Switch to our mobile site