Programma e report del campo gara dei Mondiali Shanghai 2011


Jinshan City Beach (foto shanghai-fina2011.com)

Dopo il meeting FINA a Shanghai (Cina) per la 14ª edizione dei Campionati del Mondo di Nuoto in acque libere che si svolgeranno dal 16 al 31 Luglio 2011, Jinshan City Beach è stato designato come il campo gara che ospiterà le competizioni.


La scelta della FINA si basa in funzione della qualità dell’acqua, la disponibilità ricettiva richiesta dalla federazione internazionale per le rappresentative nazionali partecipanti e sulla presenza di criteri per l’attuazione delle condizioni di sicurezza per gli atleti durante le diverse gare in programma: 5, 10 e 25 chilometri.

Inoltre, la FINA ha riprogrammato il programma di eventi al fine di creare il miglior ambiente possibile competitivo per gli atleti e per evitare le ore più calde della giornata in relazione alla temperatura dell’aria e dell’acqua:
Martedì 19 Luglio, ore 09:00, 10 km Femmine
Mercoledì 20 Luglio, ore 09:00, 10 km Maschi
Giovedì 21 Luglio, ore 09:00, 5 km Team Event
Venerdì 22 Luglio, ore 08:00, 5 km Femmine; ore 10:00, 5 km Maschi
Sabato 23 Luglio, ore 08:00, 25 km maschi; ore 08:15, 25 km Femmine

Il report della FINA sul campo gara, l’interno di un terrapieno in Jinshan City Beach, afferma che l’acqua proviene da acqua marina pompata al di fuori della diga attraverso paratoie e che dopo aver attraversato una decantazione naturale, l’acqua torbida del mare ritorna chiara.

Inoltre, i dati forniti dalla stazione di monitoraggio mostrano che la salinità dell’acqua del mare a Jinshan City Beach è in media intorno a 9,44 ‰ nel mese di Luglio e secondo l’analisi della qualità delle acque nel mese di Aprile 2011, l ‘acqua del mare del campo gara è conforme al Type-II National Sea Water Quality Standard, quindi adatta per gli sport acquatici e le attività ricreative.

Temperature durante i Campionati del Mondo di Nuoto in acque libere
La Stazione Meteorologica di Jinshan ha fornito le temperature medie dal 19 al 23 Luglio nel distretto di Jinshan dal 2008 al 2010 come segue:
19 Luglio -> 28.5° (2008); 31.3° (2009); 31.3° (2010)
20 Luglio -> 27.4° (2008); 33.4° (2009); 33.4° (2010)
21 Luglio -> 29.1° (2008); 33.0° (2009); 33.0° (2010)
22 Luglio -> 29.4° (2008); 25.8° (2009); 25.8° (2010)
23 Luglio -> 30.6° (2008); 28.9° (2009); 28.9° (2010)

Temperatura dell’acqua
I dati sulla temperatura dell’acqua del mare dal 2008 al 2010 forniti dalla Stazione Meteorologica di Jinshan sono state rilevate alla profondità di 20-50 cm sotto la superficie del mare.

Data 2008 2009 2010
  ore 8:00 ore 14:00 ore 8:00 ore 14:00 ore 8:00 ore 14:00
19 Luglio 28.8° 29.0° 28.9° 30.3° 27.2° 27.9°
20 Luglio 28.3° 28.9° 29.3° 30.0° 27.3° 28.0°
21Luglio 28.8° 29.6° 29.5° 29.8° 27.5° 28.5°
22Luglio 28.8° 29.3° 29.5° 29.1° 27.7° 28.5°
23Luglio 29.1° 29.5° 29.2° 29.5° 27.9° 28.3°

1 Commenti

  1. carlo alberto scrive:

    ma allora? basta falsità! (tipo quella che il costumone integrale non lo vietano perché le meduse… perché l’acqua fredda…. )
    Visto che il motivo è solo economico, ma ci mettete di mezzo la salute, rifacemdovi al caso Crippen, allora abbiate la compiacenza di non farlo usare più a nessuno e mai, se l’acqua sarà fredda ce ne faremo una ragione (la medusa mi fa paura se la becco in faccia o in testa, non sul petto), se sarà freddissima si annulla la manifestazione (com’è sempre successo).

    SIAMI SERI…. ciao e buona stagione acque libere 2011 a tutti, kisses

Lascia un commento

Chiusa la Fanzine NAL

12 Aprile 2013 -

LA FANZINE NAL CHIUDE DEFINITIVAMENTE!


Dopo aver provato anche la via delle sottoscrizioni ed aver costatato che non vi sono i numeri per far sopravvivere la fanzine, NAL decide di chiuderla definitivamente.

Parte dei contenuti e delle aree tematiche proseguiranno ad esistere sul sito della società sportiva e consultabile solo per coloro che sono iscritti.

A nome dell'intero Staff ringrazio coloro che ci hanno appoggiato, seguito, criticato, dato spunti per migliorare e per provare a credere ad un progetto che valorizzi il movimento del nuoto in acque libere, a volte poco considerato da chi invece dovrebbe migliorarne il posizionamento e la notorietà.

Un arrivederci nelle acque della nostra penisola. Buon nuoto!

Alessandro Pilati
Presidente NAL





FOCUS Meteo Meduse





Switch to our mobile site