Nuotatori Pro delle acque libere oggetto di studio della Medicina dello Sport FINA


Il Dottor Jim Miller presenta il progetto di studio sui nuotatori Pro delle acque libere

Alla Matatona Acquatica Internazionale di Santos, valevole come prima prova del circuito Coppa del Mondo FINA 10 km, il Dottor Jim Miller del Comitato FINA di Medicina dello Sport ha annunciato ed avviato uno studio potenzialmente prezioso, dove ad ogni nuotatore professionista è richiesto di fornire informazioni mediche dettagliate sulle proprie esperienze di nuoto nei differenti ambienti di gara nelle acque libere di tutto il mondo, come i circuiti FINA di Coppa del Mondo 10km e del Grand Prix.


Le informazioni saranno del tutto confidenziali e analizzate da medici autorizzati e membri del Comitato FINA di Medicina dello Sport.
Ogni medico seguirà ad ogni gara dei circuiti FINA di Coppa del Mondo e del Grand Prix, chiedendo ai nuotatori professionisti di fornire dati ed informazioni su eventuali malattie, infortuni od incidenti nati durante le gare.

L’obiettivo di questo studio è di accertare i rischi che gli atleti possono incontrare.

Il Comitato FINA di Medicina dello Sport ha iniziato a misurare la qualità delle acque in occasione degli eventi FINA dal NYC Pro Swim in Manhattan Island 2009 e sta tentando attraverso un questionario di raccogliere ed analizzare le informazioni in materia di salute dell’atleta, non meno i rischi che si possono incontrare in tutte le gare di nuoto in acque libere della FINA.

Sulla base del questionario, il Comitato FINA di Medicina dello Sport sarà in grado di sviluppare un comunicato sull’accurata valutazione della salute e sicurezza degli atleti.

Fonte: The Water is Open

Lascia un commento

Chiusa la Fanzine NAL

12 Aprile 2013 -

LA FANZINE NAL CHIUDE DEFINITIVAMENTE!


Dopo aver provato anche la via delle sottoscrizioni ed aver costatato che non vi sono i numeri per far sopravvivere la fanzine, NAL decide di chiuderla definitivamente.

Parte dei contenuti e delle aree tematiche proseguiranno ad esistere sul sito della società sportiva e consultabile solo per coloro che sono iscritti.

A nome dell'intero Staff ringrazio coloro che ci hanno appoggiato, seguito, criticato, dato spunti per migliorare e per provare a credere ad un progetto che valorizzi il movimento del nuoto in acque libere, a volte poco considerato da chi invece dovrebbe migliorarne il posizionamento e la notorietà.

Un arrivederci nelle acque della nostra penisola. Buon nuoto!

Alessandro Pilati
Presidente NAL





FOCUS Meteo Meduse





Switch to our mobile site