Occhio alla medusa si rinnova

Quest’anno il progetto “Occhio alla medusa“, la ricerca scientifica promossa dall’Università del Salento-CoNISMa e dalla Ciesm, si rinnova grazie alla collaborazione con la rivista scientifica Focus. Online è disponibile Focus Meteo Meduse, il servizio gratuito online che mappa la presenza delle meduse lungo il litorale italiano.

In pratica, il sistema di mappatura visualizza quotidianamente le segnalazioni ricevute dal pubblico, possibile anche via SMS, MMS, App per iPhone od Android.

Sempre online sono disponibili ulteriori utili sezioni, come riconoscere le diverse meduse presenti nel Mediterraneo e come agire in caso di puntura.

Tutti possono partecipare: è sufficiente inviare le proprie segnalazioni con descrizione, luogo, giorno, eventualmente una foto collegandosi al sito Focus Meteo Meduse.

1 comment on this post.
  1. giuseppe:

    Nuoto in mare significa anche meduse. Per me meno inquinanti dei sacchetti di plastica e molto meno pericolose dei diportisti deficenti.
    Buone bracciate a tutti
    Giuseppe

Leave a comment