UISP: i numeri del Campionato di Nuoto Acque Libere 2009


Pubblichiamo dati e numeri che hanno caratterizzato il Campionato UISP di nuoto in acque libere 2009. Resoconto realizzato grazie al contributo di Andrea Sapone.


Le gare effettuate nel calendario 2009 della UISP sono state 16, 9 nel Tirreno, 6 nell’Adriatico ed una in lago, delle quali 5 al sud ed 11 al centro nord.
La gara 2009 con il maggior numero di partecipanti è la 1,5 km di Castellabate, con oltre 130 atleti in acqua.

Gli atleti che hanno preso parte al Campionato UISP di nuoto in acque libere 2009 sono stati 487, con un range di età tra i 10 ed i 76 anni per i maschi e tra i 9 ed i 62 per le donne.

Dei 487 atleti 109 sono femmine (20 agonisti ed 89 master) e 378 maschi (47 agonisti e 331 master), con una totale di agonisti pari a 67 (14%) mentre i master sono stati 420 (86%).

L’alta percentuale dei partecipanti master rimane costante anche suddividendo i partecipanti per sesso: 82% master femmine contro il 18% agonisti femmine e 88% master maschi contro il 12% agonisti maschi.

Tra le femmine il maggior numero di atlete partecipanti è stata la categoria M30 con 18 atlete e la maggioranza delle atlete sono state quelle tra le M25 e le M45 con 69 nuotatrici, pari al 63% delle partecipanti.
Tra i maschi, il maggior numero di partecipanti appartengono alla categoria M40 con 57 atleti e la maggior parte degli atleti ricadono tra gli M25 ed M45 con 222 nuotatori, pari al 59% dei partecipanti.

Confrontando le età tra i partecipanti dei due sessi si nota che le femmine si concentrano su fasce di età centrali (poche nuotatrici giovani ed anziane), mentre negli uomini le categorie adulte (M40, M45 e M60) sono le più presenti.

Al Campionato hanno partecipato 77 società, tra le quali si distinguono la Asd Blue Team Stabiae con 53 atleti ed il CN Manfredonia con 41 atleti.
Proprio il CN Manfredonia ha portato 19 nuotatori in classifica finale (17 maschi e 2 femmine), tra i quali 3 primi posti di categoria nelle femmine e 12 primi posti, 3 secondi posti e 5 terzi posti negli uomini.
A seguire, al secondo posto spicca l’Adriakos di Senigallia ed al terzo si classifica la Sea Sub Modena.

Riguardo le classifiche finali, sono entrati 88 atleti, 75 maschi e 12 femmine, e le società che si sono distinte nella zona podio sono state Adriakos Senigallia (4 atleti), CN Manfredonia (27 atleti), Hidron Sport (4 atleti), Rubiera Nuoto (1 atleta), Sea Sub Modena (13 atleti), Siena Nuoto Master (10 atleti), Sestese Nuoto (9 atleti), UISP Nuoto Valdimagra (2 atleti).

GUARDA I RISULTATI DELLE GARE UISP DEL CAMPIONATO IN ACQUE LIBERE 2009

Lascia un commento

Chiusa la Fanzine NAL

12 Aprile 2013 -

LA FANZINE NAL CHIUDE DEFINITIVAMENTE!


Dopo aver provato anche la via delle sottoscrizioni ed aver costatato che non vi sono i numeri per far sopravvivere la fanzine, NAL decide di chiuderla definitivamente.

Parte dei contenuti e delle aree tematiche proseguiranno ad esistere sul sito della società sportiva e consultabile solo per coloro che sono iscritti.

A nome dell'intero Staff ringrazio coloro che ci hanno appoggiato, seguito, criticato, dato spunti per migliorare e per provare a credere ad un progetto che valorizzi il movimento del nuoto in acque libere, a volte poco considerato da chi invece dovrebbe migliorarne il posizionamento e la notorietà.

Un arrivederci nelle acque della nostra penisola. Buon nuoto!

Alessandro Pilati
Presidente NAL





FOCUS Meteo Meduse





Switch to our mobile site