Niagara 2012: Germania la migliore, Italia un terzo posto nel Team Event Ragazzi


Niagara 2012: Campionati del Mondo Junior di Nuoto in acque libere (foto swimming.ca)

Dal 16 al 19 Agosto a Welland (Ontario, Canada) si è svolta il Niagara 2012, la prima edizione dei Campionati del Mondo Junior di Nuoto in acque libere Junior, dove la Germania è la nazione praticamente sempre la protagonista con diversi successi o piazzamenti. L’Italia trova un buon piazzamento con la selezione Ragazzi nel Team Event.

Organizzati nel Welland International Flatwater Centre, gli atleti sono stati divisi in due gruppi di età (dai 14 ai 16 anni e dai 17 ai 18 anni), che hanno gareggiato rispettivamente sui 5 e sui 7,5 chilometri, oltre alla prova Team Event per entrambi.
Le gare si svolgono in un bacino d’acqua dolce lungo un tracciato di 2,5 chilometri per le prove individuali e di 3 chilometri per quella a squadre.

Campo gara del Niagara 2012 (foto niagaraopenwater2012.com)

Venerdì 17 Agosto

Nella prova maschile sui 7,5 chilometri vince il tedesco Rob Muffels col tempo di 1h24m59s90, secondo è lo statunitense Jordan Wilimovsky in 1h25m19s00, terzo il ceco Jan Micka in 1h25m48s50 che anticipa nello sprint il russo Kirill Feofilaktov che tocca il traguardo col tempo di 1h25m49s90.
Gli italiani in gara sono giunti decimo Andrea Bianchi col tempo di 1h26m47s00 e diciassettesimo Andrea Fabbroni in 1h30m14s50.

Nella prova femminile sui 5 chilometri vince la sudafricana Michelle Weber in 1h00m05s60, seconda e terza sono le tedesche Lena-Sophie Bermel e Patricia-Lucia Wartenberg, giunte rispettivamente in 1h00m08s00 ed in 1h00m27s00.
Le azzurre sono giunte quinta Giulia Gabbrielleschi col tempo di 1h00m31s30 e settima Alisia Tettamanzi in 1h00m31s40.

Sabato 18 Agosto

Nella prova femminile sui 7,5 chilometri vince nello sprint finale la cinese Shi Yu col tempo di 1h31m41s70, seconda la russa Anastasia Krapivina in 1h31m42s80, terza la messicana Lizeth Rueda Santos in 1h31m45s70.
Undicesima Erika Musso col tempo di 1h33m47s80, quindicesima Ludovica Galli giunta in 1h34m08s90.

Nella prova maschile sui 5 chilometri domina il tedesco Felix Bartels in 57m10s00, secondo il venezuelano Diego Vera in 57m30s80, terzo il cinese Yao Han in 57m38s40.
Tredicesimo e quindicesimo posto per Andrea Campigli e Lorenzo Mutti che concludono rispettivamente con i tempi di 58m20s60 e 58m53s60.

Domenica 19 Agosto

Giornata dedicata alle prove Team Event sia per la categoria Ragazzi sia per quella Junior, dove in acqua scendono 3 atleti per squadra. Sono i tedeschi a fare da padroni.

Nella categoria Junior vince la squadra tedesca composta da Rob Muffels, Finnia Wunram e Daniel Trosin col tempo di 1h40m51s90 (media di 33m37s30), secondo il team statunitense composto da Jordan Willimovsky, David Heron e Brooke Lorentzen col tempo di 1h41m29s10 (media di 33m49s70), terzo la selezione russa composta da Roman Karyakin, Kirill Feofilaktov e Anastasia Krapivina col tempo di 1h41m45s40 (media di 33m55s20).
Settimo il trio italiano (Andrea Bianchi, Andrea Fabbroni ed Erika Musso) col tempo di 1h45m33s10, giunti dietro nell’ordine a Francia, Spagna e Repubblica Ceca.

Nella categoria Ragazzi vince la squadra tedesca composta da Felix Bartels, Erik Cesla e Lena-Sophie Bermel col tempo di 1h42m32s90 (media di 34m11s), seconda la selezione russa composta da Gennadiy Ivashinenko, Anton Evsikov e Daria Kulik col tempo di 1h43m27s10 (media di 34m29s10), terza la squadra italiana composta da Lorenzo Mutti, Andrea Campigli e Giulia Gabbrielleschi col tempo di 1h46m22s80 (media di 35m27s60).

link interno SCARICA I RISULTATI DELLA PROVA MASCHILE JUNIOR – 7,5 K
link interno SCARICA I RISULTATI DELLA PROVA FEMMINILE JUNIOR – 7,5 K
link interno SCARICA I RISULTATI DEL TEAM EVENT JUNIOR

link interno SCARICA I RISULTATI DELLA PROVA MASCHILE RAGAZZI – 5 K
link interno SCARICA I RISULTATI DELLA PROVA FEMMINILE RAGAZZI – 5 K
link interno SCARICA I RISULTATI DEL TEAM EVENT RAGAZZI

Lascia un commento

Chiusa la Fanzine NAL

12 Aprile 2013 -

LA FANZINE NAL CHIUDE DEFINITIVAMENTE!


Dopo aver provato anche la via delle sottoscrizioni ed aver costatato che non vi sono i numeri per far sopravvivere la fanzine, NAL decide di chiuderla definitivamente.

Parte dei contenuti e delle aree tematiche proseguiranno ad esistere sul sito della società sportiva e consultabile solo per coloro che sono iscritti.

A nome dell'intero Staff ringrazio coloro che ci hanno appoggiato, seguito, criticato, dato spunti per migliorare e per provare a credere ad un progetto che valorizzi il movimento del nuoto in acque libere, a volte poco considerato da chi invece dovrebbe migliorarne il posizionamento e la notorietà.

Un arrivederci nelle acque della nostra penisola. Buon nuoto!

Alessandro Pilati
Presidente NAL





FOCUS Meteo Meduse





Switch to our mobile site