Londra 2012: i nuotatori europei vincono tre medaglie su sei


Atleti in azione che passano vicino al ponte con i 5 anelli olimpici (foto morethanthegames.co.uk)

Ai Giochi Olimpici di Londra Londra 2012 i nuotatori in acque libere europei hanno conquistato tre medaglie su sei in palio (un oro, un argento ed un bronzo), dopo un Pechino 2008 dove avevano dominato la specialità vincendo tutto quanto era possibile. Ottimi i piazzamenti tra i migliori dieci, con l’Europa ancora protagonista.

Tra le femmine, sorprendente vittoria dell’ungherese Eva Risztov che ha preceduto l’americana Haley Anderson, terza l’azzurra e campionessa europea 2011 Martina Grimaldi.
La favorita alla vigilia, l’inglese Keri-Anne Payne, medaglia d’argento ai Giochi Olimpici del 2008 e campionessa del mondo nel 2009 e nel 2011 si è dovuta accontentare di un quarto posto, mancando il podio per appena 0,4 secondi.
Ottimo il numero delle europee tra le top ten, dove ben nove atlete del vecchio continente si sono classificate tra le migliori.

Tra i maschi, il tedesco Thomas Lurz si conferma tra i migliori vincendo la medaglia d’argento dopo l’oro di quattro anni prima. Con 26 medaglie internazionali all’attivo ed il nuotatore di maggior successo nel nuoto in acque libere, il 10 volte campione del mondo Lurz è stato preceduto dal tunisino Oussama Mellouli, che ha conquistando il secondo oro olimpico dopo quella del 2008 nel nuoto in vasca sui 1500 metri stile libero.
Terzo il canadese Richard Weinberger ed il greco Campione del Mondo 2011 Spyridon Gianniotis si è posizionato quarto.
Nella top ten maschile sono sette i nuotatori europei classificati tra i migliori.

Fonte LEN

Lascia un commento

Categorie | Notizie

Chiusa la Fanzine NAL

12 Aprile 2013 -

LA FANZINE NAL CHIUDE DEFINITIVAMENTE!


Dopo aver provato anche la via delle sottoscrizioni ed aver costatato che non vi sono i numeri per far sopravvivere la fanzine, NAL decide di chiuderla definitivamente.

Parte dei contenuti e delle aree tematiche proseguiranno ad esistere sul sito della società sportiva e consultabile solo per coloro che sono iscritti.

A nome dell'intero Staff ringrazio coloro che ci hanno appoggiato, seguito, criticato, dato spunti per migliorare e per provare a credere ad un progetto che valorizzi il movimento del nuoto in acque libere, a volte poco considerato da chi invece dovrebbe migliorarne il posizionamento e la notorietà.

Un arrivederci nelle acque della nostra penisola. Buon nuoto!

Alessandro Pilati
Presidente NAL





FOCUS Meteo Meduse





Switch to our mobile site