Laura Volpi domina la Traversia Bahia de Cullera 2010


Laura Volpi con il trofeo della Traversia Bahia de Cullera 2010

Domenica 27 Giugno si è tenuta a Cullera (Spagna) la quarta edizione della Traversata della Baia di Cullera sulla distanza di 10 chilometri e dove l’italiana Laura Volpi ha raccolto uno sfavillante successo.


La bassa temperatura dell’acqua e la durezza della prova sono state le grandi protagoniste della traversata “Bahia de Cullera”, una tra le gare più lunghe del Mediterraneo spagnolo, alla quale hanno partecipato quasi 200 nuotatori provenienti da tutta la Spagna ma anche dall’Europa dal Sud America e dall’Egitto.

La nuotatrice italiana Laura Volpi, con un importante palmares nel mondo del nuoto in acque libere, ha vinto la prova con il tempo di 2h21’122, precedendo di quasi 8 minuti il secondo arrivato, Manuel Laborda (Club Dos Hermanos) giunto in 2h29’28″, terzo David Ripolles Pascual (Aquatic Castello) in 2h30’18″.
Altro ed unico italiano in gara è stato Alberto Salvi (DDS) arrivato 12° dei Master 45 con il tempo di 3h44’59″.

Tra i partecipanti, 165 hanno terminato la prova, 8 hanno abbandonato la gara per la bassa temperatura dell’acqua e 15 non hanno potuto terminare la prova perché fuori dal tempo limite al controllo situato dai giudici al sesto chilometro.

Durante la gara molti nuotatori hanno anche dovuto affrontare punture di medusa anche se secondo gli organizzatori, data la bassa temperatura, sono state presenti in numero minore rispetto alla scorsa edizione.

NAL ringrazia Laura Volpi per il contributo.

SCARICA IL DOCUMENTOSCARICA I RISULTATI DELLA COMPETIZIONE

Video di presentazione della traversata

2 Commenti

  1. lucio scrive:

    sei una grande,auguri per Lorenzo

  2. andrea scrive:

    mentre nuoti tu scivoli sull’acqua e non sembra guardandoti prima che tu ti immerga che tu abbia tanta potenza specie nelle gambe.Sei tutt’uno con l’acqua sei una nuotatrice meravigliosa…..

Lascia un commento

Categorie | Notizie

Chiusa la Fanzine NAL

12 Aprile 2013 -

LA FANZINE NAL CHIUDE DEFINITIVAMENTE!


Dopo aver provato anche la via delle sottoscrizioni ed aver costatato che non vi sono i numeri per far sopravvivere la fanzine, NAL decide di chiuderla definitivamente.

Parte dei contenuti e delle aree tematiche proseguiranno ad esistere sul sito della società sportiva e consultabile solo per coloro che sono iscritti.

A nome dell'intero Staff ringrazio coloro che ci hanno appoggiato, seguito, criticato, dato spunti per migliorare e per provare a credere ad un progetto che valorizzi il movimento del nuoto in acque libere, a volte poco considerato da chi invece dovrebbe migliorarne il posizionamento e la notorietà.

Un arrivederci nelle acque della nostra penisola. Buon nuoto!

Alessandro Pilati
Presidente NAL





FOCUS Meteo Meduse





Switch to our mobile site