“Il Nostro Campionato” 2011 inizia con una buona adesione


Foto di gruppo del Cimento Primaverile nuoto 2011 (foto LNI Spotorno)

Il 23 ed il 25 Aprile si sono tenuti i primi due appuntamenti del calendario “Il Nostro Campionato” 2011, due cimenti ai quali hanno partecipato complessivamente 78 nuotatori.


All’appuntamento della spiaggia Venere Azzurra (La Spezia), nuotata inaugurale di questo calendario, i partecipanti si sono presentati in costume con una temperatura esterna di 12 gradi e quella dell’acqua di 14, il tutto sotto una pioggerellina pungente.
Vince Andrea Zanello (CSI Roma Flaminio) davanti a Piero Ceppodomo (Lerici Sport).

A Spotorno (Savona) il meteo è stato più clemente, con un sole splendente ed un cielo aperto, la prova si è tenuta in acqua con 13 gradi di temperatura, mentre all’esterno i gradi erano 22.
Vince nella categoria “solo slip” Giulio Saracco (Ponte Carrega) che anticipa allo sprint Alessio Baghin (Caronno Pertusella Nuoto) , mentre nella categoria “attrezzatura extra” si impone Gabriele Rossello (Andrea Doria) davanti a Carlo Gavazzi (Pinguini Biella).
Tra le donne è prima Eva Malecore (Konstanz Schwimmverein) davanti a Chiara Scimonelli (Sportin GE) ed alla ceca Eva Svecenà (Slapy Dam).

Pur essendoci dei vincitori, queste due prove, come anche la Framura-Deiva-Framura 2011 del 1 Maggio, assegnano un punteggio politico a tutti i partecipanti, per cui saranno effettivamente “primi” chi nuoterà a tutti e tre gli appuntamenti.

«Se si esclude Rossello, nuotatore master spesso protagonista agli appuntamenti natatori di specialità, gli altri sono nuotatori meno strutturati e sono convinto che sia il numero sia i risultati dei due appuntamenti possano essere soddisfacenti, considerando anche il periodo stagionale», commenta il referente del circuito Gerolamo Carpia.

Lascia un commento

Chiusa la Fanzine NAL

12 Aprile 2013 -

LA FANZINE NAL CHIUDE DEFINITIVAMENTE!


Dopo aver provato anche la via delle sottoscrizioni ed aver costatato che non vi sono i numeri per far sopravvivere la fanzine, NAL decide di chiuderla definitivamente.

Parte dei contenuti e delle aree tematiche proseguiranno ad esistere sul sito della società sportiva e consultabile solo per coloro che sono iscritti.

A nome dell'intero Staff ringrazio coloro che ci hanno appoggiato, seguito, criticato, dato spunti per migliorare e per provare a credere ad un progetto che valorizzi il movimento del nuoto in acque libere, a volte poco considerato da chi invece dovrebbe migliorarne il posizionamento e la notorietà.

Un arrivederci nelle acque della nostra penisola. Buon nuoto!

Alessandro Pilati
Presidente NAL





FOCUS Meteo Meduse





Switch to our mobile site