Hódmezővásárhely 2011: Mallegni argento nella 20K


L'argento di Simone Mallegni (foto fotoszanto.com)

Sabato 6 Agosto in Ungheria si è svolta la prova di lunga distanza sui 20 chilometri in acque libere dei Mondiali di Nuoto pinnato Hódmezővásárhely 2011, ultima prova della manifestazione e dove l’egemonia russa è confermata solo in campo femminile, mentre in quella maschile Germania ed Italia si dividono il podio.


Nella prova maschile vince il tedesco Christoph Oefner in 3h05m57s33, secondo l’azzurro Simone Mallegni in 3h07m10s03, terzo altro tedesco Christian Hoera che chiude in 3h08m09s72.
Quarta e quinta piazza per i due russi in gara, Nikita Sheleg e Boris Ferdman, che chiudono il gruppo maschile ridotto a solo cinque atleti sui 13 partiti.

Mallegni è partito bene ed è rimasto incollato ad Oefner, che poi ha vinto. Fino al 18° chilometro l’italiano ha fatto una specie di staffetta col tedesco, portandosi in testa parecchie volte a differenza del 2009, quando invece vinse il titolo mondiale di specialità in cui rimase in scia fino a due chilometri dalla fine.
Purtroppo oggi il tedesco ne aveva di più: all’ultimo giro gli ha piazzato l’allungo decisivo al quale Simone non ha potuto reagire.
Ottima prestazione comunque quella di Mallegni che per due edizioni consecutive si è mantenuto al top in questa specialità
“, commenta Marco Panzarini, Referente Stampa della Record Team Bologna.

Italia del pinnato in acque libere (foto fotoszanto.com)

Nella prova femminile la vittoria va alla russa Marina Voronina in 3h17m40s38, seconda la connazionale Sofya Eremtcova in 3h19m52s68, terza l’ucraina Tetiana Kransogor in 3h20m33s44.
Sara Turrini conclude in quarta posizione in 3h25m29s32, mentre Elisa Giubileo è quinta con un ritardo di un giro.

Il bilancio complessivo azzurro al Mondiale d’Ungheria 2011 è decisamente positivo, dove l’Italia porta a casa ben sedici medaglie (3 oro, 8 argento e 5 bronzo) tra le quali anche quelle nelle acque libere: bronzo nei 6K, argento nei 4x 3000m e nei 20K.

SCARICA IL DOCUMENTOSCARICA IL PDF DEI RISULTATI FEMMINILI
SCARICA IL DOCUMENTOSCARICA IL PDF DEI RISULTATI MASCHILI

Lascia un commento

Chiusa la Fanzine NAL

12 Aprile 2013 -

LA FANZINE NAL CHIUDE DEFINITIVAMENTE!


Dopo aver provato anche la via delle sottoscrizioni ed aver costatato che non vi sono i numeri per far sopravvivere la fanzine, NAL decide di chiuderla definitivamente.

Parte dei contenuti e delle aree tematiche proseguiranno ad esistere sul sito della società sportiva e consultabile solo per coloro che sono iscritti.

A nome dell'intero Staff ringrazio coloro che ci hanno appoggiato, seguito, criticato, dato spunti per migliorare e per provare a credere ad un progetto che valorizzi il movimento del nuoto in acque libere, a volte poco considerato da chi invece dovrebbe migliorarne il posizionamento e la notorietà.

Un arrivederci nelle acque della nostra penisola. Buon nuoto!

Alessandro Pilati
Presidente NAL





FOCUS Meteo Meduse





Switch to our mobile site