Gesini e Scardova vincono alla Traverlonga 2011


Foto di gruppo prima della partenza (foto ASD Travelonga lago d’Orta)

Sabato 25 Giugno ad Omegna (Novara) si è svolta la terza edizione della Traverlonga del Lago d’Orta.


La competizione si è tenuta in una bellissima giornata di sole all’insegna dello sport e dell’amicizia, senza dimenticare che lo scopo primario era quello di poter dare una mano ad ADMO – Associazione Donatori di Midollo Osseo.

Su 92 partenti, ben 87 hanno tagliato il traguardo di Omegna e per moltissimi di loro è stata la prima esperienza su questa distanza, 13 chilometri di tracciato in linea retta che alla fine diventano almeno 14 percorsi.

I primi a tagliare il traguardo sono stati Alessandro Gesini in 2h46m52s, secondo Luca Comerio in 2h56m07s, tallonato da vicino da Diego Novella che chiude il podio degli uomini in 2h57m13s.

Tra le femmine vince Julia Scardova concludendo con lo strabiliante tempo di 3h08m50s (quinto tempo assoluto), seconda Daniela Sabatini in 3h09m50s, terza Lara Ciceri in 3h27m46s.

Marco Quaranta, responsabile organizzatore della manifestazione, commenta: “
I partecipanti sono stati tutti fantastici e bravissimi, indipendentemente dai tempi e dalla classifica finale. La cosa importante era arrivare e quasi tutti ce l’hanno fatta.
Doveroso è fare un ringraziamento a tutti coloro che hanno partecipato ed anche i volontari hanno consentito per il terzo anno di dare un piccolo contributo per aiutare le persone meno fortunate di noi. Un arrivederci alla Traverlonga 2012!

link downloadLEGGI I RISULTATI DELLA COMPETIZIONE

Lascia un commento

Chiusa la Fanzine NAL

12 Aprile 2013 -

LA FANZINE NAL CHIUDE DEFINITIVAMENTE!


Dopo aver provato anche la via delle sottoscrizioni ed aver costatato che non vi sono i numeri per far sopravvivere la fanzine, NAL decide di chiuderla definitivamente.

Parte dei contenuti e delle aree tematiche proseguiranno ad esistere sul sito della società sportiva e consultabile solo per coloro che sono iscritti.

A nome dell'intero Staff ringrazio coloro che ci hanno appoggiato, seguito, criticato, dato spunti per migliorare e per provare a credere ad un progetto che valorizzi il movimento del nuoto in acque libere, a volte poco considerato da chi invece dovrebbe migliorarne il posizionamento e la notorietà.

Un arrivederci nelle acque della nostra penisola. Buon nuoto!

Alessandro Pilati
Presidente NAL





FOCUS Meteo Meduse





Switch to our mobile site