Ripercorsa la Cavi Sestri storica


Foto di gruppo in acqua prima della partenza

Venerdì 28 Settembre a Sestri Levante (Genova) si è svolta l’edizione 2012 della storica Cavi – Sestri Levante che nel 1975 sancisce l’inizio del nuoto in acque libere dopo tanti anni di “congelamento” del movimento. Sono passati 37 anni dal quel 28 Settembre e

Dieci i nuotatori presenti a questa edizione: Lello da Napoli, Lucio Caltanissetta da Milano, Angela Vallarino da Arenzano, Lino Bregante da Sestri, Pierpaolo e Vittorio De Salsi da Senigallia, Franco Muscarà e Roberto Bertagna da La Spezia, Franco Lo Cascio e Roberto De Bartolomeis da Chiavari ce l’hanno fatta a nuotare la Cavi – Sestri Eroica.
Chi li ha visti partire alle 11.30 avrà pensato che quei nuotatori erano matti: il mare con belle onde post mareggiata, senza barche d’appoggio, con contro sia la corrente sia il sole. Tra i presenti non sono mancati alcuni della storica edizione del 1975.

Con 37 anni di ritardo e 37 in più sul “groppone” hanno fatto registrare gli stessi tempi di allora, con qualche minuto in più ma sia consentito all’età. In acqua c’erano cinque ultrasessantenni ed altri pivelli ormai sopra i 40, ma i primi sono stati splendidi in quanto hanno aspettato a cento metri dal traguardo i “nonni” per arrivare tutti assieme“, racconta Franco Lo Cascio, uno di coloro che nel ’75 c’era. I primi ci avrebbero messo circa 48 minuti ma attendendo il resto del gruppo hanno tutti concluso la nuotata in 62 minuti.

In mare hanno nuotato un responsabile FIN Master Nazionale, un coordinatore FIN Campania, due FIN La Spezia ed un responsabile FIN Marche, tanto per dimostrare che non tutti coloro che dirigono le sorti del nuoto sono bravi a sedere sul “cadreghino”, ma magari possono ancora far vedere a modo proprio come si nuota in mare aperto.

Mossiere della partenza è stato Fabrizio Noceti, figlio di uno dei supporters della prima edizione, mentre Angela in acqua ha nobilitato la manifestazione.

Noi riteniamo che l’acqua abbia memoria di chi l’ha valorizzata nuotandovi per tanti anni, da tanto tempo pensavamo di rinuotare la Cavi-Sestri come se i vecchi amici fossero ancora con noi. Oggi, grazie ad Angela, erano presenti quattro di coloro che nuotarono l’edizione 1975, la prima della rinascita del nuoto in mare in Italia. – sottolinea Lo Cascio e prosegue – Oggi è stato davvero un bel finale di stagione, anche se condizionato dal poco allenamento, tanto che a 400 metri dall’arrivo mi sono venuti i crampi a tutti e due i polpacci, mi sono arrabbiato come una iena perché non potevo e non volevo ritirarmi, anche perché sarei stato giustamente preso in giro!
In quel frangente mi sono ricordato i suggerimenti di Alessandro del NAL su come affrontare i crampi durante la nuotata e ce l’ho fatta!
Peccato per chi non c’era questa volta, ma il prossimo anno la riproponiamo papale papale ed aspetto tutti gli amici di avventura
“, conclude Lo Cascio.

Adesso gli appasionati del nuoto in mare possono cogliere l’occasione della nuotata aperta a tutti del 7 Ottobre a Framura e voci di corridoio dicono che si stia lavorando per un’uscita a Novembre al Lago D’Averno dove l’acqua attende a 22 gradi.

10 Commenti

  1. Angela Vallarino scrive:

    Bello quest’articolo!!! Mi prenoto per l’edizione 2013 allora!!! E se non riuscirò a far parte della spedizione al Lago d’Averno quest’anno…cercherò di non perdermi la prossima occasione…!!!

  2. ignacio scrive:

    grazie Angela per la tua presenza : è come se Pino avesse nuotato con noi…anzi io sono sicuro che c’era…

  3. giuseppe scrive:

    Bravi Franco, Lino, Roberto,Vittorio e tutti gli altri! Beellissima iniziativa.

  4. Diego Novella scrive:

    Bravissimi, magari l’anno prossimo….se volete….mi aggrego!
    Un abbraccio!

  5. Walter Carpi scrive:

    Bellissima iniziativa sul lago d’Averno, se è possibile mi piacerebbe partecipare. Mi fate sapere come quando si svolge grazie, saluti Walter.

  6. Franco Muscarà scrive:

    Bella nuotata, bel posto, bella gente e bella mangiata…
    What else? :-)

  7. Editore scrive:

    Caro Walter,
    il gruppo che ha nuotato a Framura oggi ha suggerito di permetterti di nuotare ad Averno solo se porti del Reggiano da degustazione, visto che non ti sei presentato :P

    Alessandro – NAL

  8. Walter Carpi scrive:

    Non mi sono mai tirato indietro ,dove sono andato sono sempre andato con le mani piene. Anche se qualcuno mi chiese cosa volevo dimostrare .

  9. Schiller scrive:

    per walter…averno è in preparazione 2013…prepara il parmigiano che noi pensiamo al falerno..

  10. luigi scrive:

    Bravo Francone! buon 2013.

Lascia un commento

Chiusa la Fanzine NAL

12 Aprile 2013 -

LA FANZINE NAL CHIUDE DEFINITIVAMENTE!


Dopo aver provato anche la via delle sottoscrizioni ed aver costatato che non vi sono i numeri per far sopravvivere la fanzine, NAL decide di chiuderla definitivamente.

Parte dei contenuti e delle aree tematiche proseguiranno ad esistere sul sito della società sportiva e consultabile solo per coloro che sono iscritti.

A nome dell'intero Staff ringrazio coloro che ci hanno appoggiato, seguito, criticato, dato spunti per migliorare e per provare a credere ad un progetto che valorizzi il movimento del nuoto in acque libere, a volte poco considerato da chi invece dovrebbe migliorarne il posizionamento e la notorietà.

Un arrivederci nelle acque della nostra penisola. Buon nuoto!

Alessandro Pilati
Presidente NAL





FOCUS Meteo Meduse





Switch to our mobile site