Campionati Italiani Assoluti FIPSAS di Mezzofondo e Staffetta di Fondo 2009


Atleti in azione (foto FIPSAS)

Atleti in azione (foto FIPSAS)

Sabato 19 e Domenica 20 Settembre si sono svolti nel lago del Centro Sportivo “Le Bandie” di Treviso i Campionati Italiani di Staffetta 3 x 2 km di fondo e mezzo fondo di nuoto pinnato 2009, manifestazione che chiude il circuito di Coppa Italia della stagione agonistica 2009.


Sabato 19, nel bel circuito di 1 chilometro ideato dalla società organizzatrice N.P. Tarvisium si è svolta la staffetta 3 x 2 km valevole come ultima prova di Coppa Italia FIPSAS 2009.
Nelle categorie agonistiche spicca la vittoria dei due terzetti della Record Team Bologna composti rispettivamente da Maira Capponcelli, Noemi Melotti e Silvia Baroncini per quello femminile e da Alex Battista, Marco Panzarini e Davide De Ceglie per quello maschile.

Grazie al successo nella staffetta la Record Team Bologna conquista la Coppa Italia generale, precedendo la Nord Padania Sub Varedo ed il Blu Atlantis AVIS Ravenna.
Inoltre, la vittoria delle due coppe di specialità (femminile e maschile) consentono alla società bolognese di laurearsi Campione d’Italia di Fondo 2009.

Il successo del team felsineo, primo della storia del nuoto pinnato bolognese ed emiliano-romagnolo, giunge dopo diverse stagioni fatte di secondi posti e sempre alle spalle della Nord Padania Sub Veneto, vincitrice delle precedenti quattro stagioni.

Federico Nanni, Tecnico del gruppo agonistico della Record Team Bologna dal 2007, è raggiante e pieno di soddisfazione per il successo dei propri atleti, che hanno dimostrato la superiorità nell’arco di tutta la stagione, soprattutto nel campo maschile.
Infatti, quest’anno il terzetto maschile della Record Team Bologna ha vinto quattro delle cinque tappe di Coppa Italia, dov’è stato determinante il contributo degli atleti azzurri Davide De Ceglie ed Alex Battista, recentemente giunti al quarto posto ai Mondiali di San Pietroburgo con la staffetta 4 x 3 km di fondo.

Il Tecnico della Record Team Bologna riconosce però l’alto livello della società di Varedo, dove nuotano atleti di grande qualità come ad esempio l’azzurro Alberto Rota, compagno in nazionale di Battista e De Ceglie, la quindicenne Sara San Vito, recentemente medaglia d’argento nella 6 km di fondo ai Campionati Europei Juniores a Belgrado ed atleta più promettente del vivaio azzurro, e Davide Manca, ex campione del mondo di staffetta di fondo nel 1999, 2001 e 2005, nonchè campione europeo assoluto sui 6 km di fondo nel 2002.

Domenica 20, si è invece svolto il Campionato Italiano Assoluto di mezzo fondo sulla distanza dei 3 chilometri.
Nello stile nuoto pinnato tra le femmine vince la livornese Sara Turrini (Massarosa Nuoto) davanti alla ravennate Chiara Ravaglia (Sub Baracca Lugo) ed alla bolognese Noemi Melotti (Record Team), mentre il titolo italiano assoluto maschile va a Davide De Ceglie (Record Team Bologna) davanti al compagno di club Alex Battista e al rappresentante del CS Carabinieri Simone Mallegni, quest’ultimo neo campione mondiale di gran fondo sulla distanza dei 20 chiloometri ai Mondiali di San Pietroburgo.

Nello stile pinne salgono sul gradino più alto del podio femminile Claudia Mazzolai (Gao Brinella Orbetello) davanti a Maira Capponcelli (Record Team) e Maria Colangelo (Nuoto Club Milano), mentre vince il titolo maschile Paolo Vandini (CS Carabinieri Napoli) davanti a Francesco Stasi (Nord Padania Sub Varedo) e a Martin Tetter (Nuovo Nuoto Bologna).

Tra i master nel settore np vincono Michela Sabbadin (NP Tarvisium Treviso) nelle donne e Marco Grigoletto (Nuoto Pinnato Vicenza) negli uomini, mentre nel settore pinne vincono Elsa Errani (Sub Baracca Lugo) nelle donne e Massimo Milano (Gao Brinella Orbetello) negli uomini.

Nella classifica di Società Master vince il Campionato d´Italia la Pinnaverde Milano, seconda è la Nuoto Pinnato Vicenza e terza la SNP Padova.

Resoconto realizzato grazie al contributo di Marco Panzarini

GUARDA I RISULTATI DEi CAMPIONATI ITALIANI DI MEZZO FONDO FIPSAS 2009

Campionati Italiani di Staffetta 2009 FIPSAS - Treviso


Lascia un commento

Chiusa la Fanzine NAL

12 Aprile 2013 -

LA FANZINE NAL CHIUDE DEFINITIVAMENTE!


Dopo aver provato anche la via delle sottoscrizioni ed aver costatato che non vi sono i numeri per far sopravvivere la fanzine, NAL decide di chiuderla definitivamente.

Parte dei contenuti e delle aree tematiche proseguiranno ad esistere sul sito della società sportiva e consultabile solo per coloro che sono iscritti.

A nome dell'intero Staff ringrazio coloro che ci hanno appoggiato, seguito, criticato, dato spunti per migliorare e per provare a credere ad un progetto che valorizzi il movimento del nuoto in acque libere, a volte poco considerato da chi invece dovrebbe migliorarne il posizionamento e la notorietà.

Un arrivederci nelle acque della nostra penisola. Buon nuoto!

Alessandro Pilati
Presidente NAL





FOCUS Meteo Meduse





Switch to our mobile site