Bossini e la traversata a nuoto delle isole Eolie


Martedì 7 Giugno Alessandro Bossini inizia la sua nuova traversata in solitaria che lo vedrà impegnato ad unire a nuoto le sette isole Eolie in sei giorni, per un totale di circa 92 chilometri.


La traversata è parte del programma dell’ottava edizione di Salina Isola Slow 2011, manifestazione per la valorizzazione del concetto di isola legato ai valori della biodiversità e del turismo enogastronomico e, di conseguenza, il principale obiettivo dell’impresa di Bossini non è solo quello sportivo ma principalmente quello di unire attraverso il nuoto le sette isole eoliane, dando un messaggio di solidarietà e di rilancio della sostenibilità nel turismo nel rispetto della natura e della agricoltura delle piccole isole.

Ogni isola è una tappa in cui viene sottolineato l’aspetto paesaggistico e soprattutto quello ecogastronomico, simboleggiato da un piatto ispirato alla cultura gastronomica eoliana e sarà realizzata una pubblicazione con la descrizione delle sette tappe con le rispettive ricette.

PROGRAMMA DELLA TRAVERSATA DELLE ISOLE EOLIE

Mappa geografica delle isole Eolie

La base di tutta l’operazione è l’isola di Salina, da dove l’imbarcazione di supporto partirà ogni mattina con destinazione l’isola di partenza, per un totale di sei tappe.
L’ultima tappa potrebbe prevedere una nuotata di gruppo dalla località Acquacalda di Lipari e la località di Rinella di Salina per la festa finale.

Di seguito riportiamo le sei tappe con i tempi di arrivo previsto sulla base di una media di quattro chilometri orari con condizioni meteo marine favorevoli:

1° tappa, Martedì 7 Giugno, percorso Stromboli – Panarea
Distanza di 9,9 miglia marine (18,3 km circa) con rotta bussola stimata 219°.
Partenza prevista alle ore 11.00 da Stromboli ed arrivo alle ore 15.45 ca. a Panarea.

2° tappa, Mercoledì 8 Giugno, percorso Panarea – Salina (Santa Marina Salina)
Distanza 9,3 miglia marine (17,2 km circa) con rotta bussola stimata 243°.
Partenza prevista alle ore 11.00 da Panarea ed arrivo alle ore 15.20 ca. a Santa Marina Salina di Salina.

3° tappa, Giovedì 9 Giugno, percorso Alicudi – Filicudi
Distanza 10 miglia marine (18,527 km circa) con rotta bussola stimata 82°.
Partenza prevista alle ore 11.00 da Alicudi ed arrivo alle ore 15.50 ca. a Pecorini di Filicudi.

4° tappa, Venerdì 10 Giugno, percorso Filicudi – Salina (Malfa)
Distanza 11,5 miglia marine (21,230 km circa) con rotta bussola stimata 81°.
Partenza prevista alle ore 11.00 da Filicudi ed arrivo alle ore 16.20 ca. a Malfa a Salina.

5° tappa, Sabato 11 Giugno, percorso Vulcano – Lipari
Distanza 2,95 miglia marine (5,460 km circa) con rotte bussola varie.
Partenza prevista alle ore 12.00 da Vulcano ed arrivo alle ore 13.30 ca. a Lipari.

6° tappa, Domenica 12 Giugno, percorso Lipari (Acquacalda) – Salina (Rinella)
Distanza 5,95 miglia marine (11 km circa) con rotte bussola varie.
Partenza prevista alle ore 10.00 da Lipari ed arrivo alle ore 12.45 ca. a Rinella.

link downloadSCARICA IL PROGRAMMA DI SALINA ISOLA SLOW 2011

Lascia un commento

Chiusa la Fanzine NAL

12 Aprile 2013 -

LA FANZINE NAL CHIUDE DEFINITIVAMENTE!


Dopo aver provato anche la via delle sottoscrizioni ed aver costatato che non vi sono i numeri per far sopravvivere la fanzine, NAL decide di chiuderla definitivamente.

Parte dei contenuti e delle aree tematiche proseguiranno ad esistere sul sito della società sportiva e consultabile solo per coloro che sono iscritti.

A nome dell'intero Staff ringrazio coloro che ci hanno appoggiato, seguito, criticato, dato spunti per migliorare e per provare a credere ad un progetto che valorizzi il movimento del nuoto in acque libere, a volte poco considerato da chi invece dovrebbe migliorarne il posizionamento e la notorietà.

Un arrivederci nelle acque della nostra penisola. Buon nuoto!

Alessandro Pilati
Presidente NAL





FOCUS Meteo Meduse





Switch to our mobile site