Bossini 2010: Traversare a nuoto l’Arcipelago Toscano in sei giorni


Arcipelago Toscano (immagine Afnecors via commons.wikimedia.org)

Alessandro Bossini, più volte campione italiano di triathlon e protagonista di diverse imprese sportive estreme come la traversata Isola d’Elba – Isola del Giglio, quest’anno si sta allenando per realizzare la prima traversata a nuoto dell’arcipelago toscano, impresa mai tentata prima.


Il programma è costituito da un tour a tappe di sei giorni, dal 1 al 7 Settembre 2010, dove Bossini toccherà le sette isole dell’arcipelago toscano seguendo il tragitto Isola di Giannutri, Isola del Giglio, Isola di Montecristo, Isola di Pianosa, Isola d’Elba, Isola di Capraia, Isola di Gorgona, coprendo a nuoto circa 210 chilometri.

Di seguito le singole tappe dalla traversata:
1. Giannutri – Giglio: 25 km
2. Giglio – Montecristo: 55 km
3. Montecristo – Pianosa: 35 km
4. Pianosa – Elba: 15 km
5. Elba – Capraia: 35 km
6. Capraia – Gorgona: 45 km

A rendere ancora più difficile la prova è l’intenzione di realizzare le singole traversate senza pause, contatti con barche o supporti galleggianti, Bossini avrà solo poche ore di sonno notturno per ripartire al mattino verso l’isola successiva.

Unico vantaggio psicologico sarà il coinvolgimento dei nuotatori dell’arcipelago, che potranno affiancare ed accompagnare per alcuni tratti l’interpido Bossini.

Bossini sarà affiancato da un’imbarcazione d’appoggio e controllato costantemente dal suo staff medico sportivo e tecnico della ASD SBR3 per valutare le condizioni fisiche. Sarà prevista anche una giuria federale (FIN) per verificare la regolarità dell’impresa ed omologarla.

La traversata vede il patrocinio dei Comuni isolani, della Provincia di Grosseto, di Livorno e della Regione Toscana.

In attesa di Settembre, NAL ha avuto il piacere d’intervistare Alessandro Bossini

Video intervista sul progetto della Traversata dell’Arcipelago Toscano

3 Commenti

  1. pietro scrive:

    Bravo Bossini, speriamo tutti che tu ti diverta.
    Ma in che data verrà effettuata l’impresa?
    Come si può avere informazioni per essere un’eventuale atleta accompagnatore?
    Un saluto, Gus

  2. Editore scrive:

    Caro Pietro,
    la traversata va dal 1 al 7 Settembre 2010 e per avere maggiori informazioni su come seguire Bossini durante le tappe, verrà specificata la modalità di adesione sul sito AlessandroBossini.Com nei mesi di Luglio ed Agosto.

  3. Nadia Fondelli scrive:

    Faccio presente che la straordinaria impresa di Alessandro Bossini si inserisce nel progetto “Run x you – correre con amore” e che tutte le somme raccolte nel corso della traversata saranno devolute per la realizzazione del progetto “I Sassi turchini”, casa vacanza per disabili che sta sorgendo nel comune di Porto Azzurro all’Isola d’Elba e per il quale Bossini ha recentemente contribuito anche con la partecipazione (20 chilometri di mare da Piombino a Cavo sull’Isola d’Elba) alla maratona a tappa di 210 chilometri svoltasi dal 30 giugno al 3 luglio, che ha unito Bagno a Ripoli (Firenze) a Porto Azzurro (Isola d’Elba).

    Durante la Traversata dell’arcipelago toscano, i maratoneti della Run x you saranno al fianco di Alessandro unendo a piedi i due versanti dell’Isola del Giglio: Campese-Giglio Porto (1 settembre) e correndo da Porto Azzurro a Fetovaia sull’Isola d’Elba (4 settembre), in una simbiosi perfetta: la dove il mare e la terra dividono la forza dell’amore degli atleti Run x you, unisce…

Lascia un commento

Chiusa la Fanzine NAL

12 Aprile 2013 -

LA FANZINE NAL CHIUDE DEFINITIVAMENTE!


Dopo aver provato anche la via delle sottoscrizioni ed aver costatato che non vi sono i numeri per far sopravvivere la fanzine, NAL decide di chiuderla definitivamente.

Parte dei contenuti e delle aree tematiche proseguiranno ad esistere sul sito della società sportiva e consultabile solo per coloro che sono iscritti.

A nome dell'intero Staff ringrazio coloro che ci hanno appoggiato, seguito, criticato, dato spunti per migliorare e per provare a credere ad un progetto che valorizzi il movimento del nuoto in acque libere, a volte poco considerato da chi invece dovrebbe migliorarne il posizionamento e la notorietà.

Un arrivederci nelle acque della nostra penisola. Buon nuoto!

Alessandro Pilati
Presidente NAL





FOCUS Meteo Meduse





Switch to our mobile site