Biagioli ed Hervas vincono a Rosario


Il podio maschile della Maratón Acuática Rosario 2011 (foto rosarionatacion.com)

Domenica 23 Gennaio a Rosario (Argentina) è iniziata la stagione internazionale di nuoto in acque libere con la 17ª edizione della Maratón Actuática Internacional Ciudad de Rosario, una classica del Grand Prix FINA, dove prevalgono l’argentina Cecilia Biagioli e lo spagnolo Francisco Hervas.


Giornata con 38 gradi all’ombra, il tracciato è da percorrere 6 volte in senso antiorario per un totale di 15 chilometri, con partenza dalla punta meridionale della Florida, entrando nel canale del fiume Paraná e passando molto vicino alle migliaia gli spettatori che gremiscono le rive del fiume.
Quest’anno il livello dell’acqua è basso e l’assenza di correnti determinano un’acqua calda, rendendo difficile la prova dei 38 atleti (22 maschi e 16 femmine) provenienti da 11 paesi: Argentina, Belgio, Bulgaria, Canada, Germania, Italia, Macedonia, Messico, Olanda, Russia, Spagna.

La competizione inizia con il tedesco Alexander Studzinski a fare il ritmo, tallonato dal bulgaro Petar Stoychev.
Il finale è una lotta al cardiopalma con una volata a sette, presenti anche gli italiani Andrea Volpini e Rodolfo Valenti.

Riesce ad imporsi Francisco Hervas in 2h02’55″ sul secondo, il belga Bulrian Rickeman giunto in 2h02’57″, terzo Alexander Studzinski in 2h02’59″, che anticipa Petar Stoychev (2h03’01″) e l’argentino Damian Blaum (2h03’02″).
A seguire gli azzurri del gruppo di testa, 6° posto di Andrea Volpini in 2h03’03″ e 7° posto di Rodolfo Valenti in 2h03’04″.
Gli altri due italiani in gara, arrivano più attardati: 9° Mattia Alberico in 2h03’55″ e 12° Edoardo Stochino in 2h05’55″.
Raggiunto al telefono, Andrea Volpini non nasconde il rammarico di non essere stato in grado di sfruttare l’opportunità nello sprint finale.

Nella categoria femminile vince agilmente Cecilia Biagioli in 2h04’41″, seconda la spagnola Esther Nunez in 2h08’26″ e terza altra argentina Pilar Geijo in 2h11’09″.
Tra le italiane in gara, 6ª Fabiana Lamberti in 2h18’26″, 7ª Alessandra Romiti in 2h18’40″ e 10ª Nicoletta Simonazzi in 2h31’13″.

La Maratón Acuático de Rosario è stata una sorta di set-up per un’altra delle classiche in programma Domenica prossima 30 Gennaio, la Marathon Santa Fè – Coronda (Argentina) , gara sulla distanza di 57 chilometri, giunta quest’anno alla 50ª edizione e secondo appuntamento del circuito Grand Prix FINA 2011.

NAL ringrazia Giovanni Pistelli per la collaborazione nella stesura dell’articolo.

SCARICA IL DOCUMENTOSCARICA IL PDF DELLA CLASSIFICA E DEI RISULTATI MASCHILI
SCARICA IL DOCUMENTOSCARICA IL PDF DELLA CLASSIFICA E DEI RISULTATI FEMMINILI

Lascia un commento

Chiusa la Fanzine NAL

12 Aprile 2013 -

LA FANZINE NAL CHIUDE DEFINITIVAMENTE!


Dopo aver provato anche la via delle sottoscrizioni ed aver costatato che non vi sono i numeri per far sopravvivere la fanzine, NAL decide di chiuderla definitivamente.

Parte dei contenuti e delle aree tematiche proseguiranno ad esistere sul sito della società sportiva e consultabile solo per coloro che sono iscritti.

A nome dell'intero Staff ringrazio coloro che ci hanno appoggiato, seguito, criticato, dato spunti per migliorare e per provare a credere ad un progetto che valorizzi il movimento del nuoto in acque libere, a volte poco considerato da chi invece dovrebbe migliorarne il posizionamento e la notorietà.

Un arrivederci nelle acque della nostra penisola. Buon nuoto!

Alessandro Pilati
Presidente NAL





FOCUS Meteo Meduse





Switch to our mobile site