Aprile: Cimmino e la “tappa del fare”


Goma, sede del Governatorato. Da sinistra, Padre Louis NZABANITA, Salvatore CIMMINO, Governatore Julien Paluku KAHONGYA, Padre Generale Raffaele Mandolesi, Padre Paolo Di Nardo (foto Cimmino)

Salvatore Cimmino prosegue con il progetto “A nuoto in giro per il globo”, dal 23 al 30 Aprile sarà impegnato con un’altra traversata, questa volta da Kihumba (Isola di Idwji) a Goma, nel lago Kivu nella Repubblica Democratica del Congo (Africa).


La traversata di Aprile ha come scopo principale quello di sensibilizzare l’opinione pubblica sulle condizioni critiche del sistema sanitario congolese, e raccogliere fondi necessari per dare un futuro migliore agli assistiti del Centro Protesi e dal Centro di Igiene mentale di Goma.

La mancanza dei più elementari mezzi di sopravvivenza si ripercuote tragicamente sulla popolazione: l’80% delle famiglie non può permettersi di mandare i figli a scuola, l’analfabetismo dilaga e le patologie lievi come una semplice influenza assumono quasi sempre un livello di gravità a causa dell’assoluta povertà, il che impedisce l’accesso ai farmaci anche i più banali per per società come la nostra.
La situazione è ancora più grave per le persone con disabilità, dove l’handicap è vissuto come una vergogna dalle famiglie, i bambini con malformazioni vengono abbandonati notte tempo e le infrastrutture sono lontane dall’essere a misura per le persone disabili.

Da anni l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) denuncia questa grave realtà, ecco perché è necessario ed urgente rafforzare le capacità d’intervento e di sostegno in favore di queste popolazioni indifese, in modo da scongiurare il loro abbandono da parte della comunità mondiale. – sostiene Cimmino.

La distanza della traversata da coprire a nuoto sarà tra i 40 ed i 43 chilometri, ad un’altitudine di 1450 metri ca. sopra il livello del mare, dove la temperatura dell’acqua dovrebbe aggirarsi tra i 19 ed i 24 gradi, in un lago di origine vulcanica che periodicamente espelle gas.

Riguardo il tracciato Cimmino racconta che i pescatori ed i militari locali hanno segnalato a metà percorso la parte più difficile della traversata, dove l’incrocio di correnti dovrebbero mettere a dura prova l’impresa. La prova sarà quindi molto dispendiosa e Salvatore non nasconde la speranza di poter confermare quanto già fatto nello Stretto di Cook e di riuscire in questa impresa per tutte le persone che hanno bisogno.

Gli africani sono molto superstiziosi, in particolare gli anziani, qualcuno mi ha parlato anche di incontri fantastici, dove ci sarebbe la possibilità di incontrare serpenti più terribili delle anaconde, cetacei di acque dolci, esseri mezzi umani e mezzi animali con la capacità di parlare. Questi miti rendono certamente curioso ed maggiormente avventuroso questo progetto.” – confida pieno di entusiasmo Cimmino e conclude prima di salutarci: “Voglio sperare che al mio ritorno a Goma porterò buone notizie ai bambini, agli adolescenti ed agli adulti assistiti dal Centro Protesi e dal Centro di Igiene mentale locale, non meno di poter portare tantissimi regali da donare ai bambini ospiti dell’orfanotrofio di Padre Paolo. Credetemi, hanno bisogno del nostro aiuto!”

Per ulteriori informazioni e donazioni vi invitiamo di consultare il sito internet www.salvatorecimmino.it.

Lascia un commento

Categorie | Notizie

Chiusa la Fanzine NAL

12 Aprile 2013 -

LA FANZINE NAL CHIUDE DEFINITIVAMENTE!


Dopo aver provato anche la via delle sottoscrizioni ed aver costatato che non vi sono i numeri per far sopravvivere la fanzine, NAL decide di chiuderla definitivamente.

Parte dei contenuti e delle aree tematiche proseguiranno ad esistere sul sito della società sportiva e consultabile solo per coloro che sono iscritti.

A nome dell'intero Staff ringrazio coloro che ci hanno appoggiato, seguito, criticato, dato spunti per migliorare e per provare a credere ad un progetto che valorizzi il movimento del nuoto in acque libere, a volte poco considerato da chi invece dovrebbe migliorarne il posizionamento e la notorietà.

Un arrivederci nelle acque della nostra penisola. Buon nuoto!

Alessandro Pilati
Presidente NAL





FOCUS Meteo Meduse





Switch to our mobile site