La prima gara della stagione FIN 2010 firmata dai big italiani


Gli atleti in attesa di entrare in acqua per la 5K (foto Fotofficina Putignano)

Domenica 23 Maggio a Marina di Grosseto (GR) è iniziata la stagione 2010 del circuito FIN di nuoto in acque libere, dove tra i vari nuotatori di calibro internazionale primeggiano Valerio Cleri e Giorgia Consiglio nei 5 Km, mentre sono Simone Ercoli e Martina Grimaldi i protagonisti della 3 Km.


Con oltre cento iscritti per gara, l’evento è stato caratterizzato dalla bassa temperatura dell’acqua (tra i 17 ed i 18 gradi), che ha messo a dura prova i partecipanti e dove diversi atleti hanno accusato segni di ipotermia a fine competizione, in particolare quella dei 5 chilometri tenutasi alla mattina.

A valorizzare ed a dare importanza all’evento sono stati i diversi agonisti della nazionale, presenti e protagonisti indiscussi della giornata.

Nella gara dei 5 chilometri, disputata con mare calmo, vince Valerio Cleri (CC Aniene – CS Esercito) in 57’22″80, precedendo Andrea Bondanini (Geas Nuoto – GS Fiamme Oro) secondo in 58’20″20 ed Edoardo Stochino (Nuotatori Genovesi) terzo in 58’23″40.
Tra le femmine vince Giorgia Consiglio (CC Aniene) in 58’26″60, seconda Martina Grimaldi (CN UISP Bologna) in 58’29″30 e terza Federica Vitale (CC Aniene) in 58’41″40.

Tra la categoria master maschi primeggia Roberto Olmi (Nuoto Grosseto) toccando l’arrivo in 1h08’33″40, secondo Giacomo Caselli (Nuoto UISP 2003) in 1h08’58″70, terzo Massimo Milano (Nuoto Grosseto) in 1h10’25″60.
Tra le master femmine vince senza difficoltà Laura Volpi (Sogeis Montichiari) in 1h10’26″40, distaccando con oltre di dieci minuti di differenza le avversarie, Serena Orsimari (Fiorentina Nuoto) giunta seconda in 1h20’52″60 e Valeria Zane (Nuoto Grosseto) terza con il tempo di 1h24’25″10.

Nella competizione del pomeriggio sulla distanza di 3 chilometri e con mare appena mosso, vince Simone Ercoli (GS Fiamme Oro) in 33’24″90 su Andrea Bondanini (Geas Nuoto – GS Fiamme Oro) e Mariano Carpentieri (SC Nuoto Napoli), giunti rispettivamente secondo in 33’47″90 e terzo in 35’35″40.
Tra le femmine vince Martina Grimaldi (CN UISP Bologna) in 36’19″00, anticipando in volata Benedetta Prati (Reggiana Nuoto) e Greta Sandrini (CN UISP Bologna) giunte in 36’20″20 e 36’20″80.

Tra i master maschi vince il giovane Daniel Tinti (Pol. Amatori Prato) in 36’35″30, secondo Roberto Olmi (Nuoto Grosseto) in 38’56″90, terzo Giacomo Caselli (Nuoto UISP 2003) in 39’30″20.
Tra le femmine primeggia Chiara Zurlini (NC 91 Parma) in 43’14″90, seconda Silvia Orrù (Nuoto Grosseto) in 44’58″80 e terza Simona Filippini (Pol. Amatori Prato) in 47’11″70.

I prossimi appuntamenti sono a Giugno, dove anche i nuotatori delle acque libere dovranno riporre i discussi costumi hi-tech, per molti “i gommati”, con la sola possibilità d’utilizzare i soli costumi in tessuto, come deciso dalla FINA lo scorso Gennaio e riconosciuto anche dalla FIN per le competizioni nazionali.

LEGGI I RISULTATI E LE CLASSIFICHE DELLA COMPETIZIONE

Trofeo Costa Maremmana 2010 - Marina di Grosseto (Grosseto)


Lascia un commento

Chiusa la Fanzine NAL

12 Aprile 2013 -

LA FANZINE NAL CHIUDE DEFINITIVAMENTE!


Dopo aver provato anche la via delle sottoscrizioni ed aver costatato che non vi sono i numeri per far sopravvivere la fanzine, NAL decide di chiuderla definitivamente.

Parte dei contenuti e delle aree tematiche proseguiranno ad esistere sul sito della società sportiva e consultabile solo per coloro che sono iscritti.

A nome dell'intero Staff ringrazio coloro che ci hanno appoggiato, seguito, criticato, dato spunti per migliorare e per provare a credere ad un progetto che valorizzi il movimento del nuoto in acque libere, a volte poco considerato da chi invece dovrebbe migliorarne il posizionamento e la notorietà.

Un arrivederci nelle acque della nostra penisola. Buon nuoto!

Alessandro Pilati
Presidente NAL





FOCUS Meteo Meduse





Switch to our mobile site