3a e 4a Prova del Trittico San Terenzino 2009


Campo gara visto dal mare

Campo gara visto dal mare (foto NAL)

Sabato 12 e Domenica 13 Settembre si sono svolte le gare della 3a e 4a prova del Trittico San Terenzino a San Terenzo (SP). Tre gare in meno di 24 ore che hanno visto presenti un buon numero di partecipanti, tra i quali diversi protagonisti delle classifiche master in preparazione per i Campionati Europei Master in Spagna di questa settimana.


Il meteo e le condizioni del mare sono favorevoli in tutte le tre prove ed i percorsi a zig-zag impegnano gli atleti nel decidere la giusta direzione da prendere, causando per alcuni qualche errore decisivo per il risultato finale.

Il pubblico non manca e segue tutte le gare lungo i punti più importanti del percorso, in particolare a ridosso dell’arrivo.

Le gare del Sabato sono di mezzo fondo sulla distanza di tre chilometri la prima e di un miglio marino la seconda.

La prima gara inizia con una falsa partenza erronamente convalidata dai giudici di gara, dato che diversi atleti erano 25 metri circa oltre dalla linea di partenza. L’errore dei giudici ha compromesso la prestazione di chi era arretrato in attesa di un raggruppamento regolare.
Vince in volata Andrea Bondanini (Fiamme Oro) in 30’29″10 su Gianni Fontanesi (Nuotatori Genovesi) che tocca il traguardo in 30’31″90. Terzo arriva Luca Di Iacovo (Fanum Fortunae) in 31’50″90 con quasi quaranta secondi di margine sugli inseguitori.
Nessuna lotta per il podio tra le donne, vince Nicoletta Simonazzi (President BO) in 32’36″80, seconda Chiara Zurlini (NC 91 Parma) in 35’03″90 e terza Sara Barani (Lerici N Master) in 37’51″10.

La seconda gara della giornata parte con ritmi elevati ed i protagonisti finali sono i medesimi della gara precendente. Nelle posizioni fuori dal podio della classifica generale gli atleti lottano per ottenere il miglior piazzamento, utile quanto necessario per la classifica finale del campionato di mezzo fondo.
Vince Gianni Fontanesi (Nuotatori Genovesi) in 19’48″50, secondo Andrea Bondanini (Fiamme Oro) in 20’15″00 e terzo Luca Di Iacovo (Fanum Fortunae) in 20’59″20.
Tra le donne bissa il successo Nicoletta Simonazzi (President BO) in 21’59″40, seconda Silvia Patternich (Multedo 1930) in 22’10″50 e terza Chiara Zurlini (NC 91 Parma) in 22’58″90.

Domenica si chiude il Trittico con la gara di fondo sulla distanza di 5 chilometri, che conferma i vincitori della giornata precedente.
Primo è Andrea Bondanini (Fiamme Oro) in 56’55″90 che distacca il secondo Alessio Urru (Nuotatori Genovesi) arrivato in 57’07″40 seguito da Gianni Fontanesi (Nuotatori Genovesi) giunto in 57’08″10.
Tra le donne si impone in volata Nicoletta Simonazzi (President BO) in 1h02’19″40 su Simona Guerra (Can. Flora Cremona) che tocca il traguardo in 1h02’19″80. Terza Elena Andreotti (Viribus Unitis) in 1h09’01″90.

Tutte e due le giornate si chiudono in un clima di amicizia con un “imbocca al lupo” agli atleti impegnati agli Europei Master 2009.

Lascia un commento

Chiusa la Fanzine NAL

12 Aprile 2013 -

LA FANZINE NAL CHIUDE DEFINITIVAMENTE!


Dopo aver provato anche la via delle sottoscrizioni ed aver costatato che non vi sono i numeri per far sopravvivere la fanzine, NAL decide di chiuderla definitivamente.

Parte dei contenuti e delle aree tematiche proseguiranno ad esistere sul sito della società sportiva e consultabile solo per coloro che sono iscritti.

A nome dell'intero Staff ringrazio coloro che ci hanno appoggiato, seguito, criticato, dato spunti per migliorare e per provare a credere ad un progetto che valorizzi il movimento del nuoto in acque libere, a volte poco considerato da chi invece dovrebbe migliorarne il posizionamento e la notorietà.

Un arrivederci nelle acque della nostra penisola. Buon nuoto!

Alessandro Pilati
Presidente NAL





FOCUS Meteo Meduse





Switch to our mobile site