2a Tappa del Giro d’Europa a nuoto: Stretto di Gibilterra


Fonte: perunmondosenzabarriere.blogspot.com

Salvatore Cimmino nella 2a tappa (perunmondosenzabarriere.blogspot.com)

Salvatore Cimmino ha concluso la seconda tappa del Giro d’Europa a nuoto lo scorso 25 Maggio nello lo Stretto di Gibilterra, compiendo 17 chilometri in poco più 3 ore (3h 00′ 36”).


Lo stretto di Gibilterra è caratterizzato dal repentino cambio delle condizioni meteo nell’arco della stessa giornata. All’arrivo di Cimmino il tempo non è stato clemente, costringendolo a rimandare di qualche giorno l’attraversata.

Affiancato dalla squadra di Rafael Gutierrez Mesa, responsabile della Asociación Cruce a Nado del Estrecho de Gibratar, Lunedì l’attraversata riesce al primo tentativo anche se non nelle migliori condizioni: mare mosso e gelido.

L’impresa è stata rallentata dalla sostituzione degli occhialini rotti durante l’attraversata ed è stata caratterizzata dall’incrocio di un branco di delfini che gli hanno fatto compagnia per un tratto.

« [...] All’improvviso mi scontro con un branco di delfini: mi blocco spaventato, dalla barca Jesus e Adolfo mi gridano di andare avanti, di non aver paura perché i delfini sono amici venuti a salutarmi; solo che non si sono limitati a salutarmi, mi hanno fatto compagnia per oltre venti minuti prima di dirmi addio. Credetemi, non li dimenticherò mai!» così Salvatore Cimmino ci ha raccontato.

Anche la seconda tappa del Giro d’Europa a nuoto è stata portata a termine e già ci si proietta a fine Giugno per la Capri-Napoli. Noi di NuotoAcqueLibere.com saremo tra i supporters che tiferanno per lui.

Leggi il post integrale della seconda tappa sul blog di Salvatore Cimmino

Guarda i video della seconda tappa sul blog di Salvatore Cimmino

Leggi l’articolo di europasur.es sulla seconda tappa

1 Commenti

  1. roberto scrive:

    Ciao, è possibile avere informazioni logistiche relativamente alla traversata? Dove ed a chi appoggiarsi?
    Siamo in due e vorremmo cimentarci il prossimo Ottobre.

Lascia un commento

Chiusa la Fanzine NAL

12 Aprile 2013 -

LA FANZINE NAL CHIUDE DEFINITIVAMENTE!


Dopo aver provato anche la via delle sottoscrizioni ed aver costatato che non vi sono i numeri per far sopravvivere la fanzine, NAL decide di chiuderla definitivamente.

Parte dei contenuti e delle aree tematiche proseguiranno ad esistere sul sito della società sportiva e consultabile solo per coloro che sono iscritti.

A nome dell'intero Staff ringrazio coloro che ci hanno appoggiato, seguito, criticato, dato spunti per migliorare e per provare a credere ad un progetto che valorizzi il movimento del nuoto in acque libere, a volte poco considerato da chi invece dovrebbe migliorarne il posizionamento e la notorietà.

Un arrivederci nelle acque della nostra penisola. Buon nuoto!

Alessandro Pilati
Presidente NAL





FOCUS Meteo Meduse





Switch to our mobile site