Lurz e Okimoto vincono la 10km Marathon Swimming World Cup 2009


Poliana Okimoto vincitrice del Coppa 10km FINA 2009 (foto thewaterisopen.com)

Poliana Okimoto vincitrice del Coppa 10km FINA 2009 (foto thewaterisopen.com)

Si conclude la 10km Marathon Swimming World Cup 2009 e Thomas Lurz (GER) e Poliana Okimoto (BRA) confermano il loro dominio in classifica dominando e controllando anche le ultime due gare del circuito tenutesi a Dubai (17 Ottobre) e in Sharjah (21 Ottobre), svoltesi entrambe negli Emirati Arabi Uniti.


Nell’ultima di queste gare, Lurz è stato medaglia d’argento, dietro l’australiano Trent Grimsey, mentre Okimoto è stata la più veloce tra le donne, battendo la russa Larissa Ilchenko.
Il 17 Ottobre, la stella brasiliana ha chiuso in prima posizione anche a Dubai (questa volta davanti alla tedesca Angela Maurer), ed anche Lurz ha conquistato la medaglia d’oro.

Thomas Lurz commenta il secondo posto dell’ultima gara come un risultato importante, viste le condizioni difficili ha preferito non spingere inutilmente nel tentare di rimanere con Grimsey, controllando così gli avversari ed evitando d’essere superato nel finale.
Con la vittoria del Circuito FINA dei 10km il tedesco aggiunge un’altro successo da difendere dopo aver bissato ai Mondiali di Roma 09 .

Nelle 12 gare del Circuito FINA 2009, sia Lurz che Okimoto hanno vinto nove volte, con una medaglia d’argento in più per il tedesco e la brasiliana finita seconda per due volte.

Okimoto ha terminato la 10km World Cup 2009 con un totale di 216 punti, Angela Maurer è seconda con 168, mentre un’altra brasiliana Ana Marcela Cunha è terza con 136.

Nella classifica uomini vince Lurz con 198 punti, Allan do Carmo (BRA) è secondo con 132, seguito dal russo Vladimir Dyatchin con 108.

SCARICA IL DOCUMENTOSCARICA LA CLASSIFICA FEMMINILE FINALE
SCARICA IL DOCUMENTOSCARICA LA CLASSIFICA MASCHILE FINALE

Lascia un commento

Chiusa la Fanzine NAL

12 Aprile 2013 -

LA FANZINE NAL CHIUDE DEFINITIVAMENTE!


Dopo aver provato anche la via delle sottoscrizioni ed aver costatato che non vi sono i numeri per far sopravvivere la fanzine, NAL decide di chiuderla definitivamente.

Parte dei contenuti e delle aree tematiche proseguiranno ad esistere sul sito della società sportiva e consultabile solo per coloro che sono iscritti.

A nome dell'intero Staff ringrazio coloro che ci hanno appoggiato, seguito, criticato, dato spunti per migliorare e per provare a credere ad un progetto che valorizzi il movimento del nuoto in acque libere, a volte poco considerato da chi invece dovrebbe migliorarne il posizionamento e la notorietà.

Un arrivederci nelle acque della nostra penisola. Buon nuoto!

Alessandro Pilati
Presidente NAL





FOCUS Meteo Meduse





Switch to our mobile site