Prova sul campo: Laccetti Swimproject in silicone per occhialini


I laccetti in silicone della Swimproject sono un accessorio di ricambio per gli occhialini da nuoto, in particolare per quelli tipo svedese.


Prime considerazioni

I laccetti in silicone Swimproject hanno una sezione rotonda per adattarsi meglio all’asola degli occhialini e sono appiattiti nella la zona che deve abbracciare la nuca.
Il silicone ha un ottima consistenza e fanno presumere una buona resistenza.

Montarli agli occhialini richiede qualche minuto di pazienza e se si utilizza uno strumento appuntito questa operazione viene abbreviata.

Per chiudere i laccetti dietro la nuca si deve fare un doppio nodo oppure utilizzare un fermo a molla.

Prova in acqua

Una volta indossati i laccetti in silicone Swimproject si presentano resistenti, confortevoli ed hanno un buon grip.

Aspetti negativi

I laccetti in silicone Swimproject non vengono venduti con alcun fermo in dotazione, il che semplificherebbe la chiusura dietro la nuca.

Suggerimenti

Utilizzare un fermo a molla per una più pratica chiusura dietro la nuca; lo si può trovare in merceria od in ferramenta.

Conclusioni

Seppur con qualche contrattempo per ottimizzare il prodotto i laccetti in silicone Swimproject lasciano pienamente soddisfatti per la loro qualità e durata nel tempo.

Per dare un esempio in numeri, ho cestinato gli occhialini Socket Rockets 2.0 di TYR dopo 500 km di utilizzo, mentre i laccetti sono ancora performanti come quando li ho comprati.

Tabella di valutazione

Qualità star-5
Design star-5
Prestazione star-5
Prezzo star-5

Sito Produttore: Swimproject

Articolo fornito da: eByWater

Cosa ne pensate? Sono graditi commenti…

2 Commenti

  1. fabrizio scrive:

    Condivido, ma ho trovato OTTIMI gli elastici delle mutande (si vendono in qualsiasi merceria) sezione tonda di svariati colori (arancioni, rosa, gialli, verdi, azzurri) che con lo stesso fermo a molla venduto sempre in merceria funzionano benissimo (pensare che un laccetto simile di colore arancione lo indossa anche Magnini). Il tutto (laccio e fermo) al costo di 2 €!

  2. Editore scrive:

    Grazie della driita!

Lascia un commento

Chiusa la Fanzine NAL

12 Aprile 2013 -

LA FANZINE NAL CHIUDE DEFINITIVAMENTE!


Dopo aver provato anche la via delle sottoscrizioni ed aver costatato che non vi sono i numeri per far sopravvivere la fanzine, NAL decide di chiuderla definitivamente.

Parte dei contenuti e delle aree tematiche proseguiranno ad esistere sul sito della società sportiva e consultabile solo per coloro che sono iscritti.

A nome dell'intero Staff ringrazio coloro che ci hanno appoggiato, seguito, criticato, dato spunti per migliorare e per provare a credere ad un progetto che valorizzi il movimento del nuoto in acque libere, a volte poco considerato da chi invece dovrebbe migliorarne il posizionamento e la notorietà.

Un arrivederci nelle acque della nostra penisola. Buon nuoto!

Alessandro Pilati
Presidente NAL





FOCUS Meteo Meduse





Switch to our mobile site