Premio FIN stagione acque libere 2009


A pochi giorni dal Natale ritrovo con grande sorpresa tra la posta di casa una busta della Federnuoto contenente il premio per il piazzamento nel Gran Prix di Mezzo Fondo 2009.


Aprendo la busta ho trovato una sciarpa color azzurra, una borsa a tasca color blu elettrico metalizzato e l’attesa medaglia.
La medaglia, color bronzo e con la fascetta tricolore, riporta sul fronte il logo della FIN ed il nome per esteso dell’acronimo, Federazione Italiana Nuuoto, mentre sul retro si legge la dicitura “Gran Prix 2009 Nuoto di Mezzo Fondo“. Una bella medaglia, non c’è che dire.

Dopo la cravatta del 2008 ricevuta per l’identico risultato ottenuto quest’anno, mi auguravo di ricevere una medaglia, visto che in fin dei conti è un premio che fa contenti buona parte degli sportivi e può essere nel tempo un apprezzabile ricordo.

Direi che la sciarpa arriva a proposito (anche se un poco corta) visto il clima rigido che abbraccia l’Italia in questi giorni, mentre la per la borsa sarà più complicato trovare l’occasione per utlizzarla. Dato il colore appariscente penso di sfruttarla per le passeggiate in bicicletta in mezzo al traffico assieme al giubbotto catarifrangente :)

Sciarpa premio del Gran Prix 2009 Nuoto in Acque Libere Borsa a tasca FIN, premio del Gran Prix 2009 Nuoto in Acque Libere Medaglia FIN del terzo posto del Gran Prix 2009 Nuoto in Acque Libere

I premi, da sinistra: la sciarpa, la borsa a tasca e la medaglia del 3° posto

E’ curioso notare che il documento intestato della FIN riporta in calce i vecchi sponsor, stonatura già notata in qualche comunicato stampa della passata stagione. Potrei suggerire d’aggiornare la matrice dei documenti ufficiali.

Sarei curioso di sapere se gli altri atleti arrivati al primo ed al secondo posto hanno ricevuto lo stesso premio o qualcosa di diverso e quali sono le loro impressioni.

9 Commenti

  1. Andrea scrive:

    Eviterei d’utilizzare la borsa in mezzo al traffico, rischieresti di accecare qualcuno o di farti investire :lol:

  2. Alessandro scrive:

    Ciao ragazzi, se posso dire la mia, potevano risparmiarsi la borsa e la sciarpa ma lasciare solo la medaglia ed aggiungere un bel foglio come un piccolo attestato.
    La mia sciarpa era blu scuro come la borsa… molto brutte a mio parere.
    Dimenticavo la medaglia e d’argento, Alessandro

  3. maurizio scrive:

    Anche in casa nostra è arrivato “Babbo Natale”, per me borsa, sciarpa e medaglia, mentre per Franca borsa, sciarpa e DUE medaglie. Ragazzi, sono tre ori!
    Sono anni che mi batto e chiedo di ricevere un semplice attestato. Ora arriva la medaglia, gradita, bella e va molto bene così, però penso con nostagia alle magliette con la scritta Campione Italiano di fine millenio.
    Domanda: qualche società ha ricevuto qualche cosa? Noi ancora nulla e sarebbe il quarto anno che non si vede niente. Sono dell’idea che per le società sarebbe bello un attestato in carta intesta (magari con sponsor attuali) da mettere in bacheca societaria. Costa poco e dà valore alle nostre bacheche!
    TANTI AUGURI A TUTTI

  4. Editore scrive:

    Caro Maurizio,
    complimenti per il successo di quest’anno.
    Per quanto sappiamo l’unico premio ricevuto dalle società classificate tra le prime 10 posizioni è stato lo sconto sull’affiliazione alla Federazione per la stagione 2009-2010. Nulla di più.
    Concordiamo con te pensando che un attestato di merito alle società sportive che si sono distinte durante la stagione possa essere un premio apprezzato dai team.

  5. Roberto scrive:

    Salve a tutti, ho ricevuto anche io il “PACCO” e come l’anno passato (la cravatta) si sono guadagnati velocemente il Secchio del Sudicio. Più che premi sembrano gli avanzi di chissà cosa, che hanno solo un effetto negativo di chi li riceve. Penso che la Federazione potrebbe sforzarsi un poco di più. Ok, ho detto fin troppo, mi fermo qui.
    Auguri a tutto il mondo Master di Fondo

  6. marco leone scrive:

    Ciao a tutti, anch’io con sorpresa ho ricevuto sciarpa, borsetta e medaglia.
    Concordo sul materiale scadente sia della sciarpa sia della borsetta ma come si dice… “conta il pensiero”.
    Per il futuro mi piacerebbe che la medaglia fosse più personalizzata, ad esempio indicando categoria e piazzamento. Io l’ho fatto a penna, in ricordo per il futuro.
    A presto e Auguri! Marco Leone

  7. Chiara scrive:

    Salve a tutti e Buon 2010!

    Io vi racconterò di più…
    Il giorno che ricevetti il “pacchetto” guardai il contenuto e pensai “meno male che ho partecipato ad un campinato di nuoto… forse se avessi fatto quello di sci di fondo avrei ottenuto come premio una bella cuffia!!!
    Ero così rammaricata e un po’ delusa (la borsa e la sciarpa non mi hanno detto veramente nulla) che mi consolai con la medaglia e il foglio dove qualcuno si congratulava con me per i risultati ottenuti.

    Visto che in calce al foglio trovai un indirizzo e-mail del settore master della federazione, così pensai “ora mando una mail, magari qualcuno mi darà qualche spiegazione

    Ad essere sincera, non fui tenera nell’esprimere il mio disappunto ma qualcuno dall’altra parte mi rispose che ero la prima a lamentarsi e che potevo anche scordarmi di ricevere come premio qualcosa di Fendi, Gucci o quant’altro.
    Questa persona si meravigliò talmente tanto del fatto che una sportiva postesse essere così attaccata al valore economico del premio che addirittura si sentì rattristata per l’offesa a tale sport.

    Questo mi ferì ancora di più, perchè dopo avere fatto tanti chilometri di auto per partecipare a gare di nuoto in acque libere nei posti più disparati e dopo avere fatto la spola sotto il solleone tra il Foro Italico e Ostia come friends ai Mondiali Roma09, tutto mi aspettavo tranne che qualcuno mi dicesse che sono attaccata al valore economico del premio e che non ho rispetto per il nuoto.

    Mi chiedo ancora oggi: “sarebbe stata più costosa un’anonima cuffia con su scritto anche solo FIN?”
    Sarebbe stata per me il vero premio con cui avrei partecipato, con l’entusiasmo di sempre, al prossimo campionato in acque libere, anche se mi è sempre bastato e sempre mi basterà ESSERCI!

    Ancora Auguri

  8. Federico Di Carlo scrive:

    Anch’io ho ricevuto il solito pacco con due medaglie d’oro, sciarpa e borsa, nonche’ lettera di accompagnamento con gli auguri per i risultati ottenuti.
    Come sempre, nella lettera non risulta neanche il nome. Quest’anno l’ho aggiunto io.
    Baratterei anch’io la borsa con un semplice attestato.
    Federico
    P.S. Auguri a tutti

  9. Gabriele scrive:

    Io addiritura sono regredito di una posizione, dalla 2^ alla 3^ piazza nel fondo M35, nonostante l’avessi segnalato a tempo debito a chi di dovere, ma non fa nulla perchè chi ha preso la mia piazza del podio dello scorso anno è un nuotatore forte e lo riconosco.
    Per quanto riguarda i premi, secondo me sono solo cose futili, perché tutto inizia quando si parte e si termina la gara, ovvero la soddisfazione è sapere d’aver ottenuto il piazzamento. Il riconoscimento a fine stagione è solo secondario.
    Comunque, era meglio non ricevere nulla invece di quanto ci hanno mandato.
    VIVA IL NUOTO… IN ACQUE LIBERE!

Lascia un commento

Chiusa la Fanzine NAL

12 Aprile 2013 -

LA FANZINE NAL CHIUDE DEFINITIVAMENTE!


Dopo aver provato anche la via delle sottoscrizioni ed aver costatato che non vi sono i numeri per far sopravvivere la fanzine, NAL decide di chiuderla definitivamente.

Parte dei contenuti e delle aree tematiche proseguiranno ad esistere sul sito della società sportiva e consultabile solo per coloro che sono iscritti.

A nome dell'intero Staff ringrazio coloro che ci hanno appoggiato, seguito, criticato, dato spunti per migliorare e per provare a credere ad un progetto che valorizzi il movimento del nuoto in acque libere, a volte poco considerato da chi invece dovrebbe migliorarne il posizionamento e la notorietà.

Un arrivederci nelle acque della nostra penisola. Buon nuoto!

Alessandro Pilati
Presidente NAL





FOCUS Meteo Meduse





Switch to our mobile site