Premio FIN stagione acque libere 2008


Vorrei condividere con voi la mia sorpresa per il premio FIN che ho ricevuto da poco per il risultato ottenuto nel Gran Prix di Nuoto in Acque Libere 2008.


Non nascondo la meraviglia che ho provato nel ricevere il pacco regalo ma, più sorprendente è stato il contenuto.

Di seguito un estratto del testo della lettera che accompagna il premio:
«[...] Anziché le medaglie, abbiamo pensato che un piccolo pensiero da usare sia cosa gradita.» 8O

La prima cosa che ho pensato dopo aver letto questa frase è stata:
“Mica mi faceva schifo la medaglia, anche perché non ho la presunzione di piazzarmi a podio ogni anno”

Il packaging è un cilindro di metallo, grande quanto un bicchiere, il tappo è brendizzato FIN, l’esterno è rivestito di una stoffa con un pattern a righe di colori metallici scintillanti che richiamano le tonalità del mare.

Il regalo? Una bella cravatta dello stesso tessuto esterno :-)

Packaging premio del Gran Prix FIN 2008 Nuoto in Acque Libere Pattern del premio del Gran Prix FIN 2009 Nuoto in Acque Libere Cravatta FIN, premio per il terzo posto del Gran Prix FIN 2008 Nuoto in Acque Libere

Il premo FIN per il 3° posto, da sinistra: il packaging, il pattern del tessuto e la cravatta

Per concludere, che possa piacere o no il premio, un ringraziemento ed un elogio per il pensiero, che di certo il sottoscritto non si aspettava.
Grazie FIN

2 Commenti

  1. Matteo scrive:

    Certo che la medaglia la potevano dare e lasciar perdere la cravatta.
    Ci si dovrebbe chiedere quando la mette una persona una cravatta così sgargiante. Domanda: sulla cravatta c’è per lo meno il marchio FIN?

  2. Nuotatore scrive:

    Caro Matteo, il logo FIN è riportato solo sul packaging, quindi diciamo che la cravatta è anonima. Alessandro

Lascia un commento

Chiusa la Fanzine NAL

12 Aprile 2013 -

LA FANZINE NAL CHIUDE DEFINITIVAMENTE!


Dopo aver provato anche la via delle sottoscrizioni ed aver costatato che non vi sono i numeri per far sopravvivere la fanzine, NAL decide di chiuderla definitivamente.

Parte dei contenuti e delle aree tematiche proseguiranno ad esistere sul sito della società sportiva e consultabile solo per coloro che sono iscritti.

A nome dell'intero Staff ringrazio coloro che ci hanno appoggiato, seguito, criticato, dato spunti per migliorare e per provare a credere ad un progetto che valorizzi il movimento del nuoto in acque libere, a volte poco considerato da chi invece dovrebbe migliorarne il posizionamento e la notorietà.

Un arrivederci nelle acque della nostra penisola. Buon nuoto!

Alessandro Pilati
Presidente NAL





FOCUS Meteo Meduse





Switch to our mobile site