Freddo pungente a Marina di Grosseto


Podio Master 35 Maschi nella 5K: da sinistra Alessandro Pilati, Massimo Milano, Massimiliano Catania


Fine settimana indimenticabile quello di Marina di Grosseto (GR), che apre la stagione 2010 delle gare di nuoto in acque libere e che quest’anno non sono voluto mancare a questo doppio appuntamento che conoscevo solo per sentito dire.


Essere presente alla prima giornata del campionato è stato entusiasmante, svoltasi sotto un forte clima di festa, dove ho potuto ritrovare diversi amici d’avventura e vedere di persona agonisti di fama internazionale.

Dopo settimane di tempo rigido, l’inverno ha lasciato finalmente spazio al caldo sole estivo che mi ha permesso di partecipare alle due gare in programma, caratterizzate dalla rigida temperatura dell’acqua.
L’acqua fredda mi ha infatti messo a dura prova, in particolare sulla distanza dei cinque chilometri tenutasi alla mattina. Al secondo giro la percezione del freddo era totalmente distorta, avevo una minima sensibilità agli arti e la prestazione è diventata principalmente psicologica prima che fisica. La soddisfazione d’essere arrivato al traguardo è stata tutta particolare. Un plauso va sicuramente all’Organizzazione, efficiente e pronta a prestare servizio agli atleti nel dopo gara.

Inizio la stagione con risultati più che soddisfacenti, un secondo posto di categoria nella 5K (10° tra i master) ed un terzo posto di categoria nella 3K (8° tra i master). Splendido il testa a testa con Massimo Milano nella seconda gara.

Gli aneddoti da ricordare di questa trasferta sono tre:
1 – la mia cocciutaggine a seguire i consigli del navigatore, che mi ha fatto perdere con l’auto nella pineta dietro all’albergo. Confermo che i vecchi cartelli stradali non sbagliano quasi mai e che i computer non sono sempre utili :)
2 – la tavolata degli atleti della Nazionale che avevo dietro di me a cena ed il tarlo che mi frullava in testa, domandandomi se anche loro avevano spazzolato tutte le abbondanti portate la sera prima delle gare
3 – l’acqua fredda della piscina dove mi alleno che, a distanza di due giorni dalla gara, percepisco ancora come calda

LEGGI IL RESOCONTO DELLE GARE DEL 5° TROFEO COSTA MAREMMANA

1 Commenti

  1. Gabriele scrive:

    Grande Ale sei andato stra-bene! Sarà un bello stimolo quest’anno, la sfida è aperta per entrambi.
    Ci si vede sicuramente a Piombino con le gare al Trofeo Baratti ed alla Maratona degli Etruschi, una sfida di 15000 metri di bel mare.
    Il tuo Amico ligure

Lascia un commento

Chiusa la Fanzine NAL

12 Aprile 2013 -

LA FANZINE NAL CHIUDE DEFINITIVAMENTE!


Dopo aver provato anche la via delle sottoscrizioni ed aver costatato che non vi sono i numeri per far sopravvivere la fanzine, NAL decide di chiuderla definitivamente.

Parte dei contenuti e delle aree tematiche proseguiranno ad esistere sul sito della società sportiva e consultabile solo per coloro che sono iscritti.

A nome dell'intero Staff ringrazio coloro che ci hanno appoggiato, seguito, criticato, dato spunti per migliorare e per provare a credere ad un progetto che valorizzi il movimento del nuoto in acque libere, a volte poco considerato da chi invece dovrebbe migliorarne il posizionamento e la notorietà.

Un arrivederci nelle acque della nostra penisola. Buon nuoto!

Alessandro Pilati
Presidente NAL





FOCUS Meteo Meduse





Switch to our mobile site