Traversata di Posillipo


SCHEDA DELLA COMPETIZIONE

Luogo: Posillipo (Napoli)
Data: 19 Giugno 2010
Distanza: 5 Km

COMPETIZIONE CONCLUSA – Classifiche e Risultati

PDF Classifiche e Risultati Generali
PDF Classifiche e Risultati Agonisti
PDF Classifiche e Risultati Master


Organizzazione: APD Nuoto Puteoli
Via Sotto il Monte 120 – 80078 Pozzuoli
Tel: 081.8687352, 331.6418620
Fax: -
E-mail: nuotoclubputeoli@tiscali.it
Responsabile: Massimo VARIALE – Cell. 348.3737373

Termine iscrizione: 12 Giugno 2010
Tassa iscrizione: € 15,00

Ritrovo campo gara: Ore 15.00 c/o Circolo Nautico Posillipo
Riunione tecnica: Ore 15.30

Partenza gara: Ore 17.00
Arrivo previsto: Ore 18.30
Tempo massimo: Come da regolamento FIN

Orario buffet: A fine gara
Orario premiazioni: Ore 19.30
Premi: Coppe e medaglie per i primi 3 classificati assoluti e master
maschi e femmine

Info logistiche: -


View Larger Map

Fonte: Federnuoto.it

SCOPRI GLI ALTRI APPUNTAMENTI IN AGENDA

9 Commenti

  1. Pierluigi scrive:

    La peggior organizzazione fin ora vista!
    15 euro e neanche una maglietta ricordo o meglio, per qualcuno c’era, i più furbi che hanno capito dove venivano consegnate. Non per tutti comunque e pensare che eravamo solo in 50.
    Il percorso di 5 km a vista, unica indicazione “andate fino a Sant’Anna“!
    Partenza alla “volemose bene”: siamo entrati in acqua dagli scogli, pensando che prima o poi ci sarebbe stato un allineamento, invece dopo 300 metri abbiamo capito che la gara era già partita senza nessuna indicazione.
    Arrivo a slalom tra due boe (le uniche di tutto il tracciato) posizionate trasversalmente davanti l’arrivo. Naturalmente non tutti hanno perso tempo a farle.
    Dulcis in fundo, il buffet all’arrivo è andato a finire nello stomaco dei bambini e delle mamme che erano in spiaggia che “giustamente” hanno consumato le energie nell’attesa della chiusura della gara!
    [...] Le cavallette salirono su tutto il paese d’Egitto e si posarono su tutta l’estensione dell’Egitto. Erano numerosissime… e divorarono tutta l’erba del paese e tutti i frutti degli alberi, che la grandine aveva lasciato [...]” Esodo v10,13-15.
    Ora mi chiedo solo se ci si debba aspettare la pubblicazione della classifica tra 30 giorni.
    Conclusione: UNA GARA DA NON RIFARE MAI PIU’!

  2. Chiara scrive:

    Sono pienamente d’accordo, l’organizzazione ha lasciato molto a desiderare. Il percorso era chiaro solo per atleti del posto, basti pensare che l’unico punto dove necessitava la boa di segnalazione per evitare che gli atleti si potessero far male contro gli scogli non è stato segnalato a sufficienza, con conseguente disagio per chi come me si è fatto male!
    Pessimo anche il buffet di chiusura, non credo che fosse riservato agli atleti visto che due signore con figli al seguito mi hanno dato una gomitata per abbuffarsi, alla faccia delle fatiche degli altri!
    Un vero peccato, perché lo scenario meritava sul serio, una bella zona ed un bel mare ma, per me il prossimo anno non ci sarà nessuna “2ª Traversata di Posillipo”.

  3. Alessandro scrive:

    Anche se gli scenari del mare napoletano sono attraenti, mi tengo ben alla larga dall’idea di farci un bagno.
    Vorrei sono condividere con voi alcuni articoli disponibili online sulla condizione del mare in quell’area. Da lasciare rabbrividire!

    24 Giugno 2009 – Un mare di veleni, inquinamento record
    http://city.corriere.it/2009/06/24/napoli/prima-cronaca/un-mare-veleni-inquinamento-record-20462997451.shtml

    13 Luglio 2009 – Mare inquinato a Napoli: è psicosi bolle con vermi
    http://oknotizie.virgilio.it/go.php?us=19a402a8298d9484

    25 Maggio 2010 – Inquinamento: gli scarichi delle fogne buttati nelle acque di Posillipo
    http://www.napolitoday.it/municipalita/1/posillipo/scarichi-fogne-in-acque-posillipo.html

    4 Giugno 2010 – Inquinamento ed erosione: l’allarme di Legambiente Campania
    http://www.caffenews.it/?p=8653

    8 Giugno 2010 – Inquinamento: a Napoli 40 chilometri di costa non balneabili
    http://www.napolitoday.it/cronaca/zone-non-balneabili-mare-napoli.html

    A voi ulteriori commenti! Un saluto, Alessandro

  4. nunzia scrive:

    Anch’io dico la mia. Sono la mamma di un atleta che ha gareggiato come gli altri in mezzo al disagio già detto ….. poi il buffet, iniziato molto prima dell’arrivo di tutti gli atleti e se non avessi pensato di mettere da parte qualcosina per quelli che stavano ancora in mare, non trovavano letteralmente niente. All’arrivo prendere i numeri degli atleti da una distanza eccessiva ai fini dell’ordine di classifica.
    Nennemo una medaglia eppure erano una cinquantina in tutto. ve le siete fatta tra di voi “a festa e pazzigno” cioè io la organizzo, io la faccio ed io la vinco.
    Gli altri atleti vi servivano solo da cornice. Vi siete abbuffati di tutto coppe, targhe ecc. ecc.
    P.S. All’arrivo con quel mare, freddo e pioggia ci voleva anche un tè cardo per gli atleti. Bastava poco. Che schifo!

  5. pasquale scrive:

    O, MA STè CLASSIFICHE

  6. Editore scrive:

    Caro Pasquale,
    le pubblicheremo appena avremo modo di reperirle, nel frattempo tocca aspettare. :)

    Staff NAL

  7. Chiara scrive:

    Avete visto le classifiche?
    Hanno assegnato zero punti?!?! ma scherziamo? Ma chi ci va più a fare le gare in Campania? E’ già la seconda volta, l’anno scorso hanno fatto lo stesso con le tre gare da un miglio: Bacoli, Pozzuoli e Monti di Procida. Che schifo!

  8. Editore scrive:

    Cara Chiara,
    con probabilità i punti non sono stati ancora assegnati dal Responsabile della Federnuoto. Suggeriamo di contattare Giovanni Bozzolo contatto.el[AT]iol.it per chiedere maggiori delucidazioni.
    Buon nuoto!

    Staff NAL

  9. Ianuaria scrive:

    Io sono venuta da Berlin (GERMANIA) nei commenti letto tanto bugie, bellisima gara bellisima citta da non perdere. Io proximo anno torno con multo piaccere.Ianu Nessbosh Berlin Germania

Lascia un commento

Chiusa la Fanzine NAL

12 Aprile 2013 -

LA FANZINE NAL CHIUDE DEFINITIVAMENTE!


Dopo aver provato anche la via delle sottoscrizioni ed aver costatato che non vi sono i numeri per far sopravvivere la fanzine, NAL decide di chiuderla definitivamente.

Parte dei contenuti e delle aree tematiche proseguiranno ad esistere sul sito della società sportiva e consultabile solo per coloro che sono iscritti.

A nome dell'intero Staff ringrazio coloro che ci hanno appoggiato, seguito, criticato, dato spunti per migliorare e per provare a credere ad un progetto che valorizzi il movimento del nuoto in acque libere, a volte poco considerato da chi invece dovrebbe migliorarne il posizionamento e la notorietà.

Un arrivederci nelle acque della nostra penisola. Buon nuoto!

Alessandro Pilati
Presidente NAL





FOCUS Meteo Meduse





Switch to our mobile site