SWIM THE ISLAND 2011, Giro a nuoto dell’Isola di Bergeggi


SCHEDA DELLA NUOTATA

Luogo: Bergeggi (Savona)
Data: 08 Ottobre 2011
Distanza: 3,5 Km o 1,4 Km

MANIFESTAZIONE CONCLUSA
Risultati e classifica del tracciato 3,5 Km
Risultati e classifica del tracciato 1,7 Km

START LIST DELLA NUOTATA
Elenco iscritti tracciato 3,5 Km
Elenco iscritti tracciato 1,7 Km


Organizzazione: Bewater, Finale Ligure
Tel: 389.1807761
E-mail: info@bewater.fr
Web: www.bewater.fr
Responsabile: Matteo TESTA; co-organizzatore Franco LO CASCIO

Termine iscrizione: ISCRIZIONI ATTUALMENTE CHIUSE
Le iscrizioni chiudono 08 Ottobre 2011 Sabato 1 Ottobre alle ore 12.00

Inviare email all’indirizzo matt@bewater.fr indicando nome, cognome, anno di nascita, tesseramento e società di appartenenza oppure “amatore”.
Specificare se si parteciperà al percorso lungo (3,5K ) od al percorso corto (1,4K), non vincolante e sarà comunque ancora possibile cambiare in sede gara.
La priorità delle iscrizioni e dei pacchi gara viene data a chi effettua il pagamento tramite bonifico bancario, successivamente a chi invia solamente la registrazione ed in ultimo a chi si iscrive il giorno stesso della nuotata, salvo disponibilità. Il numero dei partecipanti e dei pacchi gara è limitato a 150 200.

Verrà inviata una mail di conferma ai richiedenti attualmente in Lista d’attesa nella giornata di martedì 4, il tempo di fare le verifiche necessarie per ottenere un’estensione delle autorizzazioni da parte della Capitaneria di porto in merito all’incremento degli iscritti.

Una Lista Iscritti provvisoria verrà pubblicata sul sito nella giornata di Mercoledì 5.

Sarà discrezione dell’Organizzazione accettare iscrizioni tardive (il giorno stesso della gara) a fronte di una sovrattassa per diritti di segreteria di euro 5,00.
 Le quote di iscrizione non verranno rimborsate in caso di mancata partecipazione o di annullamento o sospensione della manifestazione per cause di forza maggiore (es. condizioni Meteo avverse).
 In tal caso verrà riconosciuto ad ogni pagante uno sconto pari a 50% sulla quota di iscrizione per l’edizione 2012.
Tassa iscrizione: € 15,00
Pagamento da effettuare con bonifico bancario a Cassa di Risparmio di Savona
Conto n. 159380 intestatario a Matteo Testa
IBAN IT49 U063 1049 4120 00000159 380, SWIFT CRSVIT2S138

Ritrovo campo gara: Ore 10.00
c/o Bagni Stella Maris, Bergeggi (Savona)
Registrazione e punzonatura: dalle ore 10.00 alle ore 11.15.
Gli atleti che si presenteranno in ritardo non saranno iscritti e non potranno partecipare alla nuotata.
Riunione tecnica: Ore 11.30

Partenza gara CORTA (1,7 km) : Ore 12.00
Arrivo previsto: Ore 12.20 – 13.00

Partenza gara LUNGA (3,5 km): Ore 12.20 circa
Arrivo previsto: Ore 13.00 – 14.00

Tempo massimo: 150 minuti (dalla partenza della gara CORTA)
Orario buffet: Ore 14.30 circa
Orario premiazioni: Ore 15.15
Premi: Primi 3 assoluti maschi e femmine, Primi 3 Amatori, Premi speciali

Tracciato del SWIM THE ISLAND 2011, Giro a nuoto dell’Isola di Bergeggi

Note Generali: Possibilità del percorso breve sulla distanza di circa 1,4 km, per il quale è previsto il trasporto dei nuotatori all’isola da cui avverrà la partenza della prova nel tratto di ritorno.
Si consiglia ai partecipanti del tratto breve di munirsi di abbigliamento antivento e coprente per proteggersi dal vento, di portare con se uno zaino dove poter riporre i propri indumenti che verrà portato all’arrivo dai barcaioli.

A causa di un numero di partecipanti superiore alle previsioni il percorso CORTO, originariamente sulla distanza 1,4 km con partenza dall’Isola di Bergeggi, è stato modificato e leggermente allungato, coprendo quindi una distanza di 1,7 km*
La partenza di tale gara non avverrà più dall’Isola (come precedentemente indicato) ma dai bagni “Villaggio del sole” – Torre del Mare. Il percorso “toccherà” comunque l’Isola e da li seguirà il percorso indicato originariamente.
I concorrenti verranno comunque trasportati dai bagni Stella Maris (campo base) al luogo di questa partenza sempre tramite imbarcazioni.

Nel pomeriggio è in programma una tavola rotonda con NAL, dove si risponderanno alle domande del pubblico su tecnica, allenamento, strategia ed alimentazione per il nuoto in acque libere.

Regolamento
L’utilizzo della MUTA è concesso ai SOLI nuotatori AMATORI. I nuotatori Tesserati (FIN o FITRI) che desidereranno, o valuteranno necessario, far uso della MUTA non verranno conteggiati nella distribuzione dei premi, secondo classifica. Pertanto rimarranno esclusi dall’attribuzione di premi nonostante si trovino in zona podio.
La medesima regola è anche da considerarsi per l’utilizzo di eventuali pinnette da nuoto.

Sarà ammesso ai nuotatori FIN / TRIATHLON l’utilizzo dei costumi lunghi e corti secondo quanto è previsto dalla Federazione Italiana Nuoto.

Le due GARE verranno cronometrate grazie al Servizio della società Real-Time, tramite l’utilizzo di chip elettronici che trasmetteranno l’ordine di arrivo e il tempo di ogni nuotatore. Pertanto l’arrivo effettivo avverrà sulla spiaggia (necessità di camminare su di un tappeto che registra ogni passaggio) e non in acqua.

Il Comitato Organizzatore si riserva il diritto di modificare il programma di gara (percorso e orari) in relazione al numero dei partecipanti, alle esigenze organizzative e alle condizioni meteorologiche.

Info logistiche: Bagni STELLA MARIS, Lungomare di Bergeggi, Bergeggi (Sv); Referente, Matteo, 389.1807761.

Parcheggio: I posti auto difronte ai Bagni Stella Maris sono limitati (Istituzioni invitate, Ambulanze, ecc) si consiglia vivamente di prestare attenzione a come si posteggiano le auto lungo la strada per non incorrere in eventuali sgradevoli contravvenzioni da parte della Polizia Municipale.
Si suggerisce di:
- non posteggiare “contromano” (ovvero nel senso opposto alla corsia di marcia)
- non posteggiare fuori dalle strisce che indicano il bordo strada
- non ostruire qualunque passaggio privato, garage, o ingresso abitativo
Disponibile un parcheggio convenzionato sicuro ed ampio col ristorante La Kava, a 400 metri dai Bagni Stella Maris. Il costo giornaliero per l’auto è di euro 10, mentre per i camper è di euro 20. Disponibile l’utilizzo di un bagno pubblico del parcheggio.
un addetto all’organizzazione distribuirà, sulla strada all’ingresso dei Bagni Stella Maris, un ticket identificativo di prenotazione parcheggio.

Ricettività: convenzioni alberghiere con
Hotel ZUNINO
Soluzione Hotel 3 stelle, 60euro per pernottamento e colazione
Via Serra 23, Spotorno (a 50 mt dal mare)
Tel. +39 019.745441
www.hotelzunino.it
I prezzi sul sito sono intesi “a persona” mentre l’offerta di € 60 è per la pensione completa per 2 persone.

Il Paradiso di Manù
Soluzione Suite 150euro a notte
Via Chiariventi 35, Noli
Tel. +39 019 7490110
www.paradisodimanu.it

Hotel “OROVERDE”
70euro a notte
Strada Comunale alla Gola di S. Elena 11, Bergeggi
Tel. +39 019.859853, +39 334.8497184
info@hoteloroverde.it
www.hoteloroverde.it

Sea Art Hotel
Via Aurelia 454, Vado Ligure (Sv)
Tel. +39.019.216261
booking@seaarthotel.it
www.seaarthotel.it

SCARICA IL DOCUMENTOSCARICA LA LOCANDINA DELLA NUOTATA


Visualizzazione ingrandita della mappa

Fonte: Bewater

link internoSCOPRI GLI ALTRI APPUNTAMENTI IN AGENDA

22 Commenti

  1. Luca (PR) scrive:

    Iscritto oggi! Dopo il Trofeo Romagna, è stato amore per il nuoto in acque libere, vediamo di andare avanti a piccoli passi, 2,6 km poi 3,0 km e magari l’anno prossimo si sfonda il muro dei 5 km! A presto!

  2. Sadiki scrive:

    ….occhio che è come una droga….anche io ho cominciato così e sono arrivato fino a gare di 16 km :)
    in bocca al…….lo squalo!
    ps
    ci si vede a Bergeggi

  3. Bewater scrive:

    vi aspetto NUMEROSI ! l’Isola è una droga….vedrete. A presto !!!

    matteo

  4. gabriele scrive:

    Provato oggi il percorso … davvero una figata emozionante … nn c’è altro da dire … venire x credere … nuoto in acquario

  5. sara scrive:

    anche io ho provato il percorso…. fa venire i brividi tanto è emozionante…. un grazie speciale a matteo che sta oganizzando questa gara stupenda!
    sara

  6. Luca (PR) scrive:

    @ Sadiki, se il nuoto in acque libere è una droga, Alessandro è un pusher eccezionale!
    @ sara, per fare in modo che i brividi siano solo quelli evocati dalla vista e non quelli di freddo cosa si consiglia come abbigliamento?
    @ Bewater grazie per l’occasione e per l’impegno!

  7. pietro scrive:

    Bravo matteo… si arriva anche da firenze…

  8. Alessandro scrive:

    Caro Luca,
    non è detta che l’acqua sia così fredda come si potrebbe pensare perché in Liguria la temperatura del mare si mantiene più a lungo rispetto in altre località italiane. Motivo anche per il quale in questa regione trovi diversi cimenti invernali.

    Nel caso non fossi già intenzionato ad utilizzare una muta od un costumone intero, si può consigliare d’acquistare in farmacia un preparato di lanonina e vasellina con una percentuale di 50 e 50.
    La lanolina permette un buon isolamento termico, mentre la vasellina consente di spalmare meglio la lanolina. Il preparato rimarrà sulla pelle per tutta la nuotata. Assicurato!

    Uscito dall’acqua per togliere velocemente lo strato del composto dalla pelle è consigliabile l’utilizzo di salviette umidificate specificatamente per bambino perché contengono in genere paraffinum liquidum, vaselina, mineral oil.
    Dopo l’utilizzo delle salviette si suggerisce comunque di lavarsi per bene con acqua corrente per eliminare i residui dei composti presenti sulla pelle, questo perché i composti utilizzati in molte salviette umidificate sono derivati dalla raffinazione del petrolio, quindi inquinanti, comedogenici ed inseriti recentemente dalla direttiva europea tra i cancerogeni di classe II.
    Nessuno ne ha studiato gli effetti a lungo termine sulla pelle. Formano una patina che fa sembrare la pelle liscissima ma non hanno nessuna funzione attiva e non idratano. Anzi, a molte persone danno problemi di disidratazione in quanto sono ottimi solventi.
    Finché si usano va tutto apparentemente bene ma appena si sospende l’utilizzo la pelle si rivela arida e disidratata.

    Quindi, è bene usare questo tipo di salviette con parsimonia e buon senso, risciacquando ben bene dopo l’utilizzo.

    Alessandro

  9. alessandra scrive:

    Ciao sono Alessandra, vorrei maggiori informazioni. Abito a Milano e vado in piscina, secondo te riesco a partecipare logicamente quella di 1,5 chilometri? Si può usare occhialini o maschera, magari anche il boccaglio? Grazie

  10. Editore scrive:

    Cara Alessandra,

    la nuotata è aperta a tutti, agonisti, master ed amatori, senza fare distinzione. Se nuoti regolarmente ed hai dimestichezza con il mare non credo proprio che tu abbia difficoltà a coprire una distanza del genere. Logico che devi avere un minimo di esperienza, non obbligatoriamente agonistica.

    Infine, riguardo gli accessori, se desideri puoi utilizzare maschera e boccaglio. L’essenziale e non indossare accessori che potrebbero recare danno agli altri partecipanti.

    Saluti Sportivi!

    Staff NAL

  11. Daniele scrive:

    Vengo da Viareggio. Vorrei chiedere se si può utilizzare la muta da triathlon. Ciao a sabato

  12. Editore scrive:

    Caro Daniele,
    la muta è consentita senza penalizzazioni ai soli atleti amatori, mentre chi è tesserato è libero di farne uso ma a scapito di concorrere all’attribuzione dei premi secondo l’ordine d’arrivo.

    Staff NAL

  13. misha scrive:

    Ciao…. ho fatto iscrizione il venerdi’ scorso, adesso ho controllato la lista dei partecipanti e ho visto che non sono iscritto.. volevo chiedere se e’ ancora possibile di fare l’iscrizione un altra volta. grazie

  14. Editore scrive:

    Cara Misha,
    ti consigliamo di contattare l’organizzatore, riferimenti che trovi nella scheda tecnica della nuotata.

    Staff NAL

  15. Editore scrive:

    Previsioni meteo per Sabato 8 Ottobre:
    - mare in attenuazione, comunque “schiacciato” da leggeri o moderati venti da Nord / Nord-Ovest in primissima mattinata
    - temperature intorno ai 18-20° C
    - assenza di precipitazioni, generalmente soleggiato, possibili nubi sparse solo al mattino
    - Temperatura dell’acqua attuale 24° C ma potrà eventualmente perdere max 1° C prima di sabato

    Staff NAL

  16. Bewater scrive:

    Tutto sta andando secondo i piani, mi scuso con qualcuno che dice d’essersi iscritto e non si trova sulla lista. Sto aggiornando ancora il tutto, visto l’alto numero dei partecipanti, oltre ad ogni iniziale aspettativa. Mi raccomando di prestate attenzione: ci sono due elenchi, quello della gara lunga e quello della gara corta.

    Vi aspetto con ansia, siete tantissimi e mi emozionerò quando vi vedrò partire! ENJOY THE ISLAND!
    Ringrazio di cuore NAL e il suo Staff per il suo supporto e ricordo a tutti della Tavola Rotonda che si terrà in occasione della SWIM THE ISLAND.

    Un’altra novità della manifestazione è la probabilmente partecipazione di Massimo Voltolina, il nuotatore che ha da poco traversato l’Adriatico, coperto la distanza di 85 chilometri da Otranto sino all’Albania.

    Ci vediamo tutti sabato a BERGEGGI!
    Matteo

  17. giorgio scrive:

    Gara bellissima in una cornice splendida, l’unico neo, mi dispiace dirlo, la gestione dei pacchi gara perchè nonostante abbia fatto l’iscrizione direttamente a Matteo in quel di Laigueglia al momento della registrazione mi son sentito dire che i pacchi gara erano finiti. Va bene accettare anche le iscrizioni dell’ultimo momento, ci mancherebbe, però se i pacchi sono contati la precedenza andrebbe ai già iscritti. Comunque per tutto il resto, dall’assistenza in gara, al ristoro ecc, è stata una gara bellissima. Colgo l’occasione per salutare le due splendide massaggiatrici. (Facciamo così per il prossimo anno sono disposto a rinunciare di nuovo al pacco gara per una doppia razione di massaggi, si può fare?)
    Al prossimo anno.
    Giorgio (Anatra Selvaggia)

  18. Lucrezia scrive:

    Coao!Sono Lucrezia,ho 13 anni e ieri ho partecipato per la prima volta alla gara in acque libere. È stata un’esperienza fantastica nuotare in un mare così limpido e spero di ritornarci di nuovo l’anno prossimo.

  19. Daniele scrive:

    Complimenti per l’organizzazione della gara in un contesto bellissimo. Anche il tempo e il mare hanno dato il loro contributo per un buon svolgimento della giornata. Arrivederci al prossimo anno, magari con le due gare una al mattino e una al pomeriggio.
    P.S. Complimenti anche allo staff della cucina

  20. Bewater scrive:

    Un grazie a tutti per l’emozione che mi avete dato. Ho dato del mio meglio perchè tutto riuscisse al meglio e vedervi godere di questo paradiso…il meteo mi ha aiutato…e lo staff che mi ha aiutato in quest’impresa….è stato a dir poco FANTASTICO e indispensabile alla buona riuscita. Mi rammarico solo di aver avuto una carenza nel saper gestire le preiscrizioni e il saper assicurare a tutti il pacco gara. Le mie scuse a Giorgio a qualcun’altro che si è trovato nello stesso caso. Vedrò di riparare in una prossima occasione o in ogni caso terrò un occhio di riguardo a questo durante l’edizione 2012.

    Grazie ancora comunque a tutti voi dei complimenti. Sono commosso.

    A presto !

    Matteo .. & Pamela

  21. dany scrive:

    Ciao,
    potete vedere alcune foto della manifestazione qui:

    http://www.ivg.it/2011/10/swim-the-island-a-bergeggi/

  22. gabriele scrive:

    Anche io ho dato il mio contributo con un grande (e forse eccessivo) tam tam su facebook … ma ora il bimbo è nato … e grazie alla passione degli organizzatori … migliorerà … la chiudo così

    BERGEGGI SWIM THE ISLAND MIND THE FISH ENJOY THE SALT WATER

    W IL MIO SPORT PREFERITO … fatto di tanta fatica e … tanto sale

Lascia un commento

Chiusa la Fanzine NAL

12 Aprile 2013 -

LA FANZINE NAL CHIUDE DEFINITIVAMENTE!


Dopo aver provato anche la via delle sottoscrizioni ed aver costatato che non vi sono i numeri per far sopravvivere la fanzine, NAL decide di chiuderla definitivamente.

Parte dei contenuti e delle aree tematiche proseguiranno ad esistere sul sito della società sportiva e consultabile solo per coloro che sono iscritti.

A nome dell'intero Staff ringrazio coloro che ci hanno appoggiato, seguito, criticato, dato spunti per migliorare e per provare a credere ad un progetto che valorizzi il movimento del nuoto in acque libere, a volte poco considerato da chi invece dovrebbe migliorarne il posizionamento e la notorietà.

Un arrivederci nelle acque della nostra penisola. Buon nuoto!

Alessandro Pilati
Presidente NAL





FOCUS Meteo Meduse





Switch to our mobile site