Federazione Italiana Nuoto Paralimpico


La Federazione Italiana Nuoto Paralimpico (FINP) ha sede a Roma ed è la federazione sportiva paralimpica demandata dal Comitato Italiano Paralimpico (CIP) per l’organizzazione e lo sviluppo del nuoto paralimpico.

I fini istituzionali della FINP sono:
- promuovere e disciplinare la pratica sportiva del nuoto e di altre attività acquatiche rivolta a persone disabili
- curare la preparazione tecnica, agonistica ed organizzativa delle Squadre Nazionali, quando partecipano ai Giochi Paralimpici o ad altre competizioni internazionali, secondo le direttive del CIP
- indire, organizzare, patrocinare gare sportive di nuoto e di altre attività acquatiche per persone
disabili ad ogni livello, in campo provinciale, regionale, nazionale ed internazionale;
- promuovere la pratica sportiva del nuoto per atleti paralimpici in ogni fascia di età, diffondere il messaggio sportivo federale, organizzare manifestazioni giovanili ed eventi sportivi finalizzati all’integrazione e socializzazione della persona disabile. [fonte Statuto FINP - Fini istituzionali]

Sito web ufficale FINP: www.finp.it

2 Commenti

  1. giovanna scrive:

    desidero ricevere informazioni riguardante il nuoto x persone disabili ,ho un ragazzino (Alessandro) di 11 anni affetto da tetraparesi distonica e volevo sapere se poteva iniziare a fare questo tipo di sport grazie

  2. Editore scrive:

    Cara Giovanna,
    ti suggerisco di contattare direttamente la FINP – Federazione Italiana Nuoto Paralimpico provando a sentire la Federazione a Roma oppure il Delegato della tua regione.
    Saluti sportivi!

    Alessandro Pilati – Presidente NAL

Lascia un commento

Chiusa la Fanzine NAL

12 Aprile 2013 -

LA FANZINE NAL CHIUDE DEFINITIVAMENTE!


Dopo aver provato anche la via delle sottoscrizioni ed aver costatato che non vi sono i numeri per far sopravvivere la fanzine, NAL decide di chiuderla definitivamente.

Parte dei contenuti e delle aree tematiche proseguiranno ad esistere sul sito della società sportiva e consultabile solo per coloro che sono iscritti.

A nome dell'intero Staff ringrazio coloro che ci hanno appoggiato, seguito, criticato, dato spunti per migliorare e per provare a credere ad un progetto che valorizzi il movimento del nuoto in acque libere, a volte poco considerato da chi invece dovrebbe migliorarne il posizionamento e la notorietà.

Un arrivederci nelle acque della nostra penisola. Buon nuoto!

Alessandro Pilati
Presidente NAL





FOCUS Meteo Meduse





Switch to our mobile site